Excite

1963-2013: buon compleanno, Lamborghini!

  • Infophoto

Una parata per tutto lo Stivale. Partenza da Milano, passaggio a Roma e arrivo a Bologna l'11 maggio. No, non è il Giro d'Italia e non si parla di due ruote. Il marchio è sì Italiano, inconfondibile, affascinante, inimitabile: Lamborghini. Da Monterey, in California, la Casa del Toro ha annunciato il più grande raduno della storia per festeggiare i suoi 50 anni. Le celebrazioni raggiungeranno il culmine dal 7 all'11 maggio 2013 con il Grande Giro, al quale parteciperanno proprietari e concessionari da tutto il mondo.

Arriva la Sesto Elemento

Monterey, location tutt'altro che casuale perchè qui si svolge il più esclusivo appuntamento per gli appassionati di auto storiche del mondo - The Quail – dove la Lamborghini presenta fra l'altro il concept del nuovo Suv, la Urus, e, soprattutto, la Sesto Elemento: l'auto raggiunge i 350 km/h di velocità massima, va da 0 a 100 km/h in 2,5 secondi e costa più di due milioni di dollari. Non si scherza, eh...

Un Giro in Festa!

Un vero e proprio show in movimento, un raduno infinito, il più grande del mondo, tutto italiano. Il culmine della manifestazione sarà a maggio: nella stessa settimana in cui, 50 anni addietro, l'Azienda venne iscritta nel registro delle imprese e venne posata la prima pietra dello stabilimento a Sant'Agata Bolognese. Proprio qui il Gran Galà, l'ultimo giro, là dove tutto ebbe inizio, sede storica di Sant'Agata Bolognese, dove i partecipanti potranno visitare il museo storico e lo stabilimento produttivo. A seguire una cena di gala all'interno della fabbrica chiuderà un evento ricco di emozione e spettacolo.

Un occhio alla beneficenza

Un giro entusiasmante. tutto da seguire. Da subito, grazie al sito dedicato www.lamborghini50.com, che accompagnerà clienti e fan Lamborghini fino a fine 2013. Grande entusiasmo, quindi, misto ad attesa e curiosità. Tutto questo, senza dimenticare la beneficenza: Lamborghini, infatti, destinerà il 10% dei ricavi provenienti dalle quote di partecipazione e dalle sponsorizzazioni dei vari eventi a un fondo per la ricostruzione di chiese e centri di aggregazione sociale e culturale danneggiati in seguito ai drammatici eventi sismici dell'Emilia-Romagna del maggio di quest'anno. Più che giusto, anzi, doveroso. Una corsa, anche per aiutare qualcuno a rimettersi in corsa.

motori.excite.it fa parte del Canale Blogo Motori - Excite Network Copyright ©1995 - 2017