Excite

4x4: piccole dimensioni, grandi prestazioni

Siamo sempre alla ricerca di vetture compatte ma spaziose, comode ma sportive e scattanti: le 4x4 di piccole dimensioni mettono tutti d'accordo, anche sui prezzi.

Gradevole il piccolo Suv Daihatsu D-Compact 4x4. La D-Compact sostituisce la Terios. Il motore sarà un 1.5 benzina 16 valvole da 105 cavalli. Prezzo di poco superiore rispetto ai 15.000 Euro di attacco della Terios.

Suzuki Jimny: vettura affidabile e va anche bene nel fuoristrada. Quella a gasolio è più lenta e appesantita di quella a benzina ma con consumi un po più ridotti. Non male anche la Panda Cross 4x4: sembra abbastanza adatta per affrontare sterrati, è piccola e passa dappertutto.

Non disdegnare la Fiat Sedici e la gemella meno costosa e più accessoriata Suzuki Sx4, o il nuovo Toyota Urban Cruiser. Restano un gradino sotto la già citata, e ottima, Daihatsu Terios, auto molto affidabile, fa parte del gruppo Toyota, una garanzia: ha il giusto compromesso tra fuoristrada medio e strade asfaltate, tiene bene la strada, nonostante sia alta da terra e va bene anche nel fuoristrada, grazie ad un buon sistema di trazione ed al peso non eccessivo.

Ancora: 4x4 di piccole dimensioni, per fare fuoristrada leggero, strade sterrate o cose simili sono la Suzuki Swift 4x4 e la Daihatsu Sirion 4x4. Infine, in gran spolvero, la Daihatsu Boon X4: disponibile in due versioni, normale (circa 13.000 Euro) e High Grade Pack (14.500 Euro), caratterizzata da un allestimento più completo. Fa tornare in mente la Innocenti Mini De Tomaso Turbo, con il 3 cilindri Daihatsu 993 cc da 72 cv, che pesava meno di 700 kg: tempi andati, ma non del tutto.

  • Fonte:
  • autoblog.it

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019