Excite

Guida ai nuovi modelli Vespa: fra passato e futuro

La Piaggio colpisce ancora, ed una volta di più è in grado di reinventare la sua Vespa, rimanendo, allo stesso tempo, legata a doppio filo con l'ultra sessantennale storia dello scooter più famoso d'Italia (e forse del mondo). Ecco quindi una piccola guida ai nuovi modelli della Vespa, alcuni dei quali presentati in esclusiva all’EICMA 2011.

    it.vespa.com

Vespa: un mito senza tempo

Menzione di merito, all'inizio della guida ai nuovi modelli Vespa, spetta sicuramente alla Vespa 46, omaggio e tributo al primo modello dello scooter della casa motociclistica con sede a Pisa. Per ora solo un prototipo (dovrebbe comunque uscire nel 2012), la 46, presenta caratteristiche stilistiche molto particolari, miscellanea fra il classico ed il nuovo, ed un motore ultra moderno monocilindrico con cilindrata da 125 cm3 e 150 cm3 Euro 4 a 4 tempi con raffreddato ad aria e logicamente alimentato con iniezione elettronica, in grado di migliorarne le performance e ridurre i consumi.

LXV e GTV 'Vie della Moda' Parziale restyling invece per le già 'fashion' versioni 'Vie della Moda' con l'aggiunta al precedente 'rosso Chianti' un caldo ed elegante 'marrone Etna' e relativa sella in ecopelle in tinta. Questo per sottolineare ancor di più la strumentazione racchiusa in una cornice cromata e i cerchi argentati.

GTS 300ie Touring Questo modello, già in commercio ad un prezzo di 5070 euro, rappresenta il sunto della Piaggio, per quanto riguarda il touring applicato alla Vespa. Tra le caratteristiche peculiari troviamo il cupolino anteriore, il cavalletto laterale ed i due portapacchi cromati, anteriore e posteriore. Questa versione è disponibile solo in 'Marrone Terra di Toscana' e con una motorizzazione da 300 cc, fra le più performanti della sua categoria.

    it.vespa.com

Vespa Special, Sport ed S: il ritorno alla storia

Da segnalare infine il restyling compiuto dalla Piaggio sia alla serie GTS che alla serie S. Quest'ultima in particolare in grado di ricordare le 'mitiche' versioni Special prodotte dalla Piaggio a partire dagli anni '70, incominciando dal fanale rettangolare, per arrivare alle particolari decorazioni sul fianco, il tutto con soluzioni tecniche all'avanguardia, sia nella meccanica che a livello di motorizzazioni. Crasi di sport ed aggressività la versione GTS, motorizzata anche con il potente motore da 300 cm3 monocilindrico di tipo Q.U.A.S.A.R. a 4 tempi e 4 valvole ad iniezione elettronica.

La vespa simbolo della tradizione italiana

La voglia di rinnovamento della Piaggio, ha spinto la nota azienda italiana a guardare oltre confine con ambizione ed orgoglio della sua lunga tradizione. L'unica pecca è dovuta al fatto che nessuna guida ai nuovi modelli Vespa può rendere giustizia alle varie innovazioni apportate, soprattutto per quanto riguarda la scelta dei colori ed alcuni piccoli ma grandi dettagli. Un'esperienza che può essere vissuta solo dal vivo, e che consigliamo caldamente.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018