Excite

In auto a Venezia: i parcheggi più comodi

In molti ritengono che Venezia sia la più bella città del mondo. Come dar loro torto? Una delle caratteristiche peculiari della "serenissima", che ha certamente aiutato la città a rimanere esattamente come era secoli fa, è che le stragrande maggioranza delle strade sono dei corsi d'acqua. Questo aumenta moltissimo il fascino del luogo ma non favorisce la visita della città tramite il mezzo più amato dagli italiani: l'automobile. Per questo, se proprio sceglierete di andare in auto a Venezia conoscere i parcheggi disponibili è determinante.

A Venezia in automobile. Dove parcheggiare?

La via di accesso a Venezia che non sia via mare è una sola: il Ponte della Libertà, circa 4 chilometri di strada posta sulla laguna che congiunge Venezia a Mestre. Il ponte è nato verso la metà dell'800 come sola linea ferroviaria, peraltro presente ancora adesso. In realtà il treno è un ottimo mezzo per raggiungere la città lagunare. Solo nel 1933 è stata affiancata la strada carrabile. Il Ponte della Libertà finisce essenzialmente in Piazzale Roma, che è l'ultimo punto dove è possibile usare l'automobile.

Se avete scelto di andare In auto a Venezia i parcheggi possono essere un problema. Vediamo qui una selezione dei più consigliabili.

  • L'Autorimessa Comunale è il più capiente parcheggio di Venezia. Si tratta di una costruzione a 6 piani capace di più di 2000 posti auto. Nonostante le dimensioni, soprattutto in certi periodi dell'anno non si può essere sicuri che abbia ancora posti disponibili. Per evitare sorprese è consigliata la prenotazione: si può fare on line almeno 3 giorni prima dell’arrivo previsto. Le tariffe, per le autovetture di larghezza inferiore a 185 cm vanno dai 24 ai 25 euro per 24 ore (non frazionabili). Tre euro in più per le automobili di dimensioni maggiori. Pagando on line si risparmiano un paio di euro.
  • Se si ha l'intenzione di sostare poche ore, sempre in piazzale Roma, all'interno dell’Autorimessa Comunale, esiste il parcheggio S. Andrea, dove la tariffa minima è di 6 euro per 2 ore. Questo parcheggio non è prenotabile.
  • Terzo e ultimo parcheggio coperto di piazzale Roma è il Garage San Marco. 900 posti auto e servizi quali gonfiaggio delle gomme e carica batterie. La giornata costa 30 euro, mentre fino a 12 ore si paga 24 euro. Anche qui è possibile la prenotazione via internet.
  • Poco distante da piazzale Roma, l'isola del Tronchetto ospita il Garage Venezia Tronchetto, non coperto, a 21 euro per le 24 ore, frazionabili fino a un minimo di 2 ore.
  • Situati all'inizio del Ponte della Libertà, nella zona del parco San Giuliano, i parcheggi denominati "Porta Rossa", "Porta Gialla" e "Porta Blu" sono un'alternativa economica ai parcheggi presenti in piazzale Roma. Cinque euro al giorno per il Porta Rossa, 12 euro al giorno per gli altri due. Le prime 3 ore sono gratuite. Lo scotto da pagare sono i 4 chilometri che separano il parcheggio dal centro di Venezia, da effettuarsi con i mezzi pubblici o anche in bicicletta. Infatti, c'e' la possibilità di noleggiare il mezzo a pedali. Il Ponte della Libertà dispone anche di una linea ciclabile.

Concludendo...

Può essere comodo andare in auto a Venezia, ma i parcheggi, date le caratteristiche della città e il gran numero di visitatori, lo sono un po' meno. Qui in precedenza sono state illustrate alcune tra le soluzioni di parcheggio più interessanti e sicure da utilizzare per il vostro soggiorno nella città lagunare...buona vacanza!

motori.excite.it fa parte del Canale Blogo Motori - Excite Network Copyright ©1995 - 2017