Excite

Quale Citycar scegliere?

Breve guida su quale Citycar scegliere. Saranno analizzate nel dettaglio le tre utilitarie più vendute in Italia, elencando pregi e difetti di ciascuna. Verrà poi costruito un podio virtuale e decretato il vincitore finale. Le tre auto che si sfideranno per la palma di migliore Citycar sono: Smart, Toyota Aygo, Peugeot 107.

Pregi e difetti delle tre utilitarie

Quale Citycar scegliere?

Smart

  • Linea esterna: dal punto di vista estetico la più famosa Citycar fra gli automobilisti non è particolarmente attraente. Questo aspetto però è marginale nel giudizio complessivo di un'utilitaria, i cui punti di forza vanno ricercati altrove.
  • Motore: il modello Fortwo all'interno della propria gamma presenta una versione base a benzina da 52 cavalli, la quale consuma 4,5 litri ogni 100 km nel ciclo urbano. Offre prestazioni più elevate la versione diesel da 54 CV (800 di cilindrata), con un consumo medio registrato in città di 3,4 litri ogni 100 km percorsi.
  • Dimensioni: la Smart ha una lunghezza di 270 cm per 156 cm di larghezza, ed altezza pari a 1 metro e mezzo. Dimensioni ancora oggi inavvicinabili dalle altre concorrenti, che pongono la Citycar tedesca una spanna sopra tutte. Agile nel traffico, è la prima a trovare un parcheggio nelle città.
  • Prezzo: si parte da un costo per il modello base di 10 mila euro fino a raggiungere i 14 mila euro per la Fortwo diesel da 54 CV.

Peugeot 107

  • Linea esterna: la Citycar francese vanta un discreto successo sopratutto fra le donne per via del suo design giovanile e moderno. Migliore rispetto alla Smart ma meno accattivante della Aygo.
  • Motore: sono disponibili soltanto impianti a benzina, con identica cilindrata (1000) e cavalli (68). I consumi in città sono nettamente superiori rispetto alla Smart: 5,4 litri ogni 100 km.
  • Dimensioni: le linee più rotonde della carrozzeria portano la Peugeot ad una lunghezza di 323 cm e 163 cm di larghezza. Misure che rientrano nei parametri di un'utilitaria e che le permettono una piacevole adattabilità al traffico cittadino.
  • Prezzo: costo identico rispetto a quello della vettura tedesca, poco più di 10 mila euro per il modello base.

Toyota Aygo

  • Linea esterna: è la più originale, piace al pubblico sia maschile che femminile, delle tre la migliore sotto l'aspetto estetico.
  • Motore: la cilindrata e i cavalli di cui è dotata la macchina giapponese rispecchiano i valori della Peugeot 107. Anche il consumo nel ciclo urbano è pressoché identico: 5,5 litri ogni 100 km.
  • Dimensioni: in lunghezza è quella che regala di più rispetto alle altre: 342 cm, per una larghezza di 162 cm (in linea con il modello francese).
  • Prezzo: nel costo batte sia la Smart che la 107. Occorrono infatti 9400 euro per acquistarla, con un risparmio di oltre 600 euro nei confronti delle due utilitarie.

Quindi la risposta alla domanda su quale Citycar scegliere è a favore della Smart. La regina del traffico e dei parcheggi riesce ancora a prevalere sulle altre utilitarie, anche se la Aygo si è avvicinata tanto nell'ultimo periodo. Rimane un gradino sotto la Peugeot 107, penalizzata dalla voce consumi e da un prezzo superiore rispetto alla giapponese Aygo.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018