Excite

Volkswagen Maggiolino cabrio

L'auto Volkswagen Maggiolino cabrio esordì nel 1938 e riscosse grande successo, tanto che rimase in produzione fino al 2003 e questo la fece diventare l'auto tedesca più venduta per molti anni ed anche l'auto più longeva.

La sua produzione ebbe inizio per volontà di Adolf Hitler, che decise di mettere in commercio un'auto che rispondesse alle esigenze di tutti e qualche anno dopo nacque il Maggiolino, con un motore boxer quattro cilindri da 985 cm3 e 23,5cavalli a disposizione.

Il nome Maggiolino però non gli fu stato attribuito fin dall'esordio nel mercato automobilistico tedesco. Fino al 1968 l'auto venne chiamata Typ 1 e solo dopo, ad opera di sponsorizzazioni pubblicitarie, nacque il nome “DerKäfer”, ovvero il famoso Maggiolino.

Il salone automobilistico di Berlino nel 1939 ebbe l'onore di ospitare per primo la nuova cabrio della casa tedesca rinominata il Maggiolino, ma nello stesso anno la Volkswagen dovette rivedere la sua produzione per adattare la vettura alle esigenze belliche nascenti.

La scheda tecnica

Attualmente il famoso Maggiolino è diventata l'auto ideale per chi ama viaggiare comodamente e serenamente, l'auto è stata adattata alle esigenze moderne dei più giovani ma anche di coloro che, pur essendo un po' più avanti negli anni, vogliono godersi la sensazione del vento tra i capelli (a patto di averne ancora) che li riporti indietro nel tempo, facendoli sentire giovani e alla moda. La scheda tecnica della vettura (in versione TDI) ci indica la presenza di:

  • 3 porte
  • 4 posti
  • Capacità del serbatoio pari a 55 litri
  • Motore 4 cilindri in linea (sovralimentato)
  • 105 cavalli
  • Trazione anteriore
  • Cambio manuale a 5 marce
  • Velocità massima di 179 Km/h
  • Accelerazione 0-100 in 12 secondi.

Un'auto dalle prestazioni modeste, ma che rimane saldamente incollata al suolo e che si lascia guidare senza difficoltà lasciando al pilota la possibilità di godersi il viaggio in piena comodità e tranquillità.

motori.excite.it fa parte del Canale Blogo Motori - Excite Network Copyright ©1995 - 2017