Excite

Come acquistare auto sequestrate

  • perledelmolise.it

Lo sapevate che, uno dei metodi migliori per risparmiare moltissimo sull’acquisizione di una vettura è scegliere di acquistare auto sequestrate?

Ovviamente, vanno valutate molte cose ma, seguendo questi consigli, è possibile fare incredibili affari. Innanzitutto occorre rivolgersi alla Cancelleria Fallimentare del Tribunale più vicino per richiedere il calendario delle aste pubbliche sui beni mobili. Le occasioni, neanche a dirlo, non sono sempre oro colato ma, prima di avanzare la propria offerta, è comunque possibile visionare in ogni frangente gli oggetti in vendita.

Consigli fondamentali per partecipare a un’asta giudiziaria

Occorre prendere nota di ogni dettaglio delle condizioni di partecipazione per acquistare l’auto dei propri sogni. È fondamentale la richiesta di presenza nel verbale di aggiudicazione dell’asta che venga riportato in calce l’intero status del veicolo; con particolare attenzione alle eventuali assenze del Certificato di Proprietà (C.D.P) o del libretto di circolazione. Ciò è rilevante al fine di consentire il libero accesso al Pubblico Registro Automobilistico e chiederne il duplicato.

Da dove arrivano le auto sequestrate?

Nella maggior parte dei casi, le automobili confiscate arrivano direttamente da concessionarie in fallimento, quindi, il più delle volte, risultano nuove o seminuove. In altri casi, invece, sono il frutto dei sequestri ai contribuenti insolventi oppure non sono altro che beni soggetti a sequestri amministrativi o penali.

A chi rivolgersi?

Per maggiori informazioni e per partecipare alle prossime aste, non occorre altro che controllare sul sito del proprio comune e visionare il calendario aste. L’Aci, invece, è l’organo preposto al controllo delle pratiche amministrative. Anche in questo caso, è possibile trovare tutte le informazioni del caso sul sito dell’azienda.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2022