Excite

Alfa Romeo: Mito o leggenda?

L'Alfa Romeo Mito si aggiudica le prestigiose 5 stelle Euro NCAP: tra le berline compatte MiTo è best in class nella classifica Euro NCAP adulti. Dalla frenata alla trazione MiTo dispone dei più sofisticati dispositivi elettronici per il controllo del comportamento dinamico della vettura. Insomma, è molto più d'una leggenda.

Grintosa, compatta e confortevole

Massima ricercatezza nella definizione delle misure che disegnano una forma compatta e dinamica: l'Alfa romeo Mito è infatti lunga 4,06 metri alta 1,44 metri e larga 1,72 metri. La prima vettura realizzata dopo la 8C Competizione - icona stilistica e tecnologica di Alfa Romeo - di cui riprende alcuni tratti caratteristici: la particolare forma della vetratura laterale delineata dai vetri a giorno, il "trilobo" che contraddistingue il paraurti anteriore, la forma dei proiettori e dei fanali posteriori a LED. E proprio intorno a proiettori e a fanali si coglie un distintivo elemento di personalizzazione: una cornice, con trattamenti materici e colori diversi, che disegna un elegantissimo effetto eye-liner, per rimarcare stile e aggressività.

La versione a 5 porte è un piacere a 360°. Tanto spazio, ma soprattutto più versatilità, offrendo anche a chi ha una famiglia numerosa e viaggia spesso in compagnia le stesse caratteristiche della hatchback a due sole porte. All'interno la nuova MiTo è confortevole, razionale, con forte impronta sportiva. I materiali sono di qualità (plastiche solide e piacevoli al tatto, inserti di alluminio spazzolato o lacca lucida e rivestimenti anche in pelle) e l'equipaggiamento ricco: sicurezza offerta dai più moderniairbag, comfort garantito da climatizzazione efficiente ed insonorizzazione curata e divertimento affidato a moderni sistemi di infotainment. La consolle centrale adotta un design più pulito, accostamenti cromatici più accattivanti e l'immancabile selettore Alfa DNA.

I nuovi gruppi ottici hanno sviluppo più verticale, spigoli marcati e struttura interna cromata che integra le immancabili luci diurne a LED. Anche lo scudo Alfa è più aggressivo, con il vertice inferiore a spigolo vivo "piantato" tra le ampie prese d'aria old school. Al loro interno due baffi aerodinamici a contrasto con il colore della carrozzeria fanno da cornice ai proiettori fendinebbia.

2012: qualcosa è cambiato, tranne l'aggressività

L'aspetto del veicolo è rimasto quello di sempre. Anche se ingentilita da una propulsione meno dispendiosa e inquinante, l'Alfa Romeo Mito ha mantenuto intatto il suo carattere aggressivo e le sue linee sinuose, quasi feline. Sotto il cofano, invece, troviamo delle sostanziose novità. Il motore 1.4 turbo capace di sprigionare 120 cavalli di potenza è associato ad un serbatoio di GPL toroidale di 39 litri. La coppia massima è di 206 Nm, la velocità massima raggiungibile dal veicolo si attesta sui 198 km/h, mentre l’accelerazione da 0 a 100 km/h avviene in 8.8 secondi. Rapporto di emissioni di CO2 pari a 131 g/km.

La nuova entry level diventa la Twin Air bicilindrica benzina da 85 CV ed appena 98 g/km di CO2, mentre la Quadrifoglio Verde da 170 CV è equipaggiata ora con le nuove sospensioni elettroniche Alfa Active Suspension, con taratura modificabile tramite il selettore DNA in accordo con gli altri settaggi della vettura.

La gamma dell'Alfa Romeo MiTo si arricchisce, poi, di due nuove motorizzazioni. Ecco il modello equipaggiato con il 1.4 Gpl turbo da 120 CV e con il 1.3 JTDm da 85 CV. La BiFuel viene proposta con un prezzo di listino che parte da 19.450 Euro e arriva a 21.930 Euro nella versione top di gamma con Sport Pack. Il 1.3 turbodiesel, invece, ha un costo che oscilla da 17.450 a 18.260 euro.

DNA: la scelta al pilota...

La macchina c'è, è cambiato tutto senza cambiare niente. Questa volta, però, è un bene. Alcune modifiche, senza snaturare lo stile unico dell'Alfa Romeo Mito. Esempio: con il selettore dinamico Alfa DNA, con un semplice gesto, il guidatore può decidere tra una guida più prestazionale e dinamica (Dynamic) e una più attenta ai consumi (Natural). Senza dimenticare l'All Weather mood: per le situazioni di scarsa o difficile aderenza. Da scoprire, tutta.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017