Excite

Alonso svelerà il suo futuro ad ottobre

Bisogna aspettare ancora qualche mese prima di sapere cosa farà il due volte campione del mondo Fernando Alonso. Scappare dalla Renault sarebbe l’ideale, ma solo se ci fosse la Ferrari ad accoglierlo.

Alonso ha dimostrato di essere uno dei piloti più forti della nuova Formula Uno, ma purtroppo dopo il litigio con Ronn Dennis e le disavventure con Lewis Hamilton lo spagnolo ha dovuto abbandonare l’unico team che attualmente conta di caratteristiche in grado di equivalere la Ferrari, ovvero la McLaren-Mercedes.

La Renault dopo gli anni d’oro del 2005-2006 non è più in condizioni di dare una macchina competitiva ai suoi piloti, quindi è comprensibile che l’asturiano sia propenso a mollare subito il team francese per poter approdare in qualche squadra che gli permettesse di lottare nuovamente per la conquista del terzo titolo mondiale.

La Ferrari ha momentaneamente chiuso le sue porte. Questo perché durante i test di Monza il presidente Luca Cordero di Montezemolo ha confermato ufficialmente i due attuali piloti per la stagione 2009. Rimane sempre la speranza per Alonso di un ritiro all’ultimo di Kimi Raikkonen, soluzione molto difficile data la giovane età del finlandese. Molto più probabili sono invece le opportunità dello spagnolo di approdare in casa Honda o BMW.

motori.excite.it fa parte del Canale Blogo Motori - Excite Network Copyright ©1995 - 2017