Excite

Aston Martin V12 Vantage S: aggressiva e potente

L’Aston Martin V12 Vantage S è stata definita come l’Aston più estrema mai costruita, e, infatti, si addice di più alla pista che alla strada sia per le sue curve aggressive e aereodinamiche sia per la sua componente meccanica. Inoltre il nuovo video ufficiale mostra la V12 Vantage S tra le curve del tracciato di Silverstone, immagini che fanno rabbrividire gli appassionati e i curiosi.

L’Aston Martin V12: agile e veloce

L’Aston Martin V12 Vantage S si mostra al pubblico in un nuovo video ufficiale che ritrae la vettura intenta a scivolare tra le curve del tracciato di Silverstone.

Motore potente e curve decise

Si tratta di una vettura dalle curve aggressive con cui si può provare l’emozione di scaricare a terra la potenza del motore v12 da 5.9 litri in versione evoluta che sprigiona una potenza massima di ben 573 cv con uno scarto da 0 a 100 km/h di soli 3.9 secondi e con una velocità massima di 330 km/h.

Cambio a sette rapporti

Il cambio robotizzato possiede sette rapporti ed è montato in blocco con il differenziale posteriore, altra caratteristica che non passa certo inosservata sono i cerchi in lega da 19 pollici che indossano delle Pirelli P zero Corsa.

Un bolide da corsa da provare ma di cui purtroppo non si hanno ancora notizie certe sulla disponibilità e sul prezzo, anche se da una prima stima s’inizia già a parlare di un costo di listino vicino a 200.000 euro, non è certo un auto economica ma i pochi fortunati che la guideranno di sicuro non avranno rimpianti se non quello di non poter liberamente utilizzare tutta la potenza della vettura su strada.

L’Aston Martin V12 Vantage S

L’Aston Martin V12 Vantage S, la più potente e aggressiva Aston costruita fino ad ora, vanta ben 573 cv e una velocità massima di 330 km/h. Un bolide di lusso, costoso e potente che saprà soddisfare le necessità di guida veloce ed aggressiva dei pochi che riusciranno ad averla e guidarla.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018