Excite

Aston Martin V12 Vantage Zagato, sarà prodotta

  • Foto:
  • Autoblog.it

La casa automobilistica britannica Aston Martin produrrà la sportiva presentata al Concorso d'Eleganza di Villa d'Este 2011, V12 Vantage Zagato, prodotta in collaborazione con la nota carrozzeria meneghina di cui porta il nome (Zagato). A dirlo non è un comunicato stampa ufficiale, bensì una svista - forse voluta o forse no - dell'azienda di Gaydon, che ha pubblicato sul proprio sito ufficiale, tra le vetture commercializzate e disponibili sul mercato, anche l'immagine di Aston Martin V12 Vantage Zagato ed una pagina in cui descrive questa sportiva di razza, indicando che la vettura sarà prodotta in un lotto limitato e molto piccolo.

La nuova Aston Martin V12 Vantage Zagato, che ha partecipato pochi giorni fa alla 24 Ore del Nurburgring in una veste ancora più sportiva, è stata svelata durante il mese di maggio a Cernobbio: non è la prima vettura che Aston Martin e Zagato confezionano insieme, ma il risultato è davvero affascinante, tanto che il modello ha ottenuto un grande successo durante la manifestazione sul Lago di Como. La nuova Aston Martin V12 Vantage Zagato, per la precisione, unisce all'eleganza della matita tipicamente britannica (sempre raffinata, sempre composta, sempre molto calibrata, sempre curata) la grinta del design della carrozzeria milanese Zagato, che ha impresso anche su questa fastback inglese il proprio marchio di fabbrica: il tetto increspato da due bombature, due gobbe.

Torniamo a noi e alla produzione di Aston Martin V12 Vantage Zagato: molto probabilmente, la vettura avrà un costo molto alto, necessario per avere un oggetto ricercato e davvero esclusivo. Tanto per farvi capire, questo modello giocherà, nella gamma Aston Martin, quel ruolo che ha giocato, alcuni anni fa, Lamborghini Reventon: una vettura sì nata da quelle già esistenti, ma molto più esclusiva, a tal punto da non essere disponibile per il grande pubblico.

Ma a voi piace?

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019