Excite

Auto all'asta on line per i privati: il caso delle aste giudiziarie

Erroneamente quando si pensa ad acquistare un’auto all’asta si pensa a siti nati sull’onda di Ebay e parenti più prossimi. In realtà l’acquisto di un’auto all’asta è quello, da parte di privati, che si effettua per le auto finite, per un motivo o per l’altro, solo la custodia dell’autorità giudiziaria. Terminati i tempi tecnici i beni vengono messi all’asta e tutti i cittadini italiani possono partecipare all’asta per acquisirli. Non fanno eccezione le automobili.

    Facebook

Le tipologie di aste giudiziarie

Le aste giudiziarie, per ovvi motivi, sono rigidamente regolamentate. Attraverso questo mezzo, però, si possono portare a casa degli affari non da poco perché chiaramente i prezzi sono, generalmente, molto lontani da quelli di mercato. Esistono diversi tipi di aste giudiziarie, in genere dipendono dalla modalità che ha portato l’auto o il bene in generale tra le mani dell’autorità giudiziaria.

Leggi le news sul mondo delle auto

Ci sono le aste fallimentari che raccolgono i beni di società fallite, quelle esecutive ed esattoriali sono relative a mancati pagamenti verso privati o verso lo Stato. Le aste demaniali riguardano le auto abbandonate o rimosse e mai reclamate. Infine ci sono le aste dei beni sequestrati alla criminalità organizzata. Non appena è sancita la colpevolezza i beni passano all’asta.

Siti online e pagamenti

Per avere un calendario completo, sempre aggiornato ed attendibile delle aste giudiziarie in corso è sufficiente collegarsi al sito astagiudiziaria.com dal quale si possono ricavare tutte le informazioni necessarie. Innanzitutto è bene ricordare che le auto che vanno all’asta non sempre sono in perfette condizioni quindi è bene comunque effettuare dei controlli prima di partecipare all’asta.

Leggi le news sugli accessori auto

Una volta aggiudicatasi l’asta il pagamento può essere portato a termine con contanti o assegni. Va immediatamente saldata la base d’asta e poi, se c’è, aggiunta la differenza in un secondo momento. Alla cifra battuta dal banditore va aggiunta una percentuale variabile tra il dieci ed il tredici per cento a seconda del tipo d’asta. I tempi tecnici per portarsi l’auto a casa sono quelli relativi alle documentazioni classiche come la carta di circolazione ed il cambio di proprietà.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017