Excite

Auto di seconda mano: guida al loro acquisto

L'acquisto

Per acquistare auto di seconda mano è necessario avere chiara l'idea di quale tipologia d'auto si desidera comprare in base alle proprie disponibilità economiche. Una volta effettuata questa scelta ci si concentra sull'acquisto. E' importante ricordare che il mercato d'auto usate, dietro alle delle apparenti offerte vantaggiose, nasconde delle insidie dalle quali è meglio prendere le distanze prendendo alcuni utili accorgimenti.

Questi accorgimenti si identificano, innanzittutto, nel procedere all'acquisto tenendo sempre a mente il fattore sicurezza. Tutto ciò può essere chiaramente evitato, ad esempio non fidandosi di chi, proponendoci l'acquisto di un usato, non è in grado di dimostrare con fatture o tagliandi i lavori di manutenzione.

Risulta essere di grande importanza verificare l'anno di immatricolazione e i Km che l'auto ha percorso: infatti, verificando ciò, possiamo farci un'idea sullo stato di usura del motore.

Interni ed esterni

Partendo dagli esterni, oltre a controllare se sono presenti graffi sulla carrozeria, controllate se i fari, le serrature, e i tergicristalli sono funzionanti. Visionando l'abitacolo, siate scrupolosi nel verificare se le cinture d sicurezza sono funzionanti e se gli interni (sedili, cassetti, pannelli delle portiere) sono integri. Verificate l'effettiva funzionalità dei dispositivi elettrici come, la chiusura centralizzata, le luci, la strumentazione (luminosità del cruscotto), il climatizzatore e gli altri accessori auto.

Su strada

Verificate la precisone e la scorrevolezza dello sterzo; potete, inoltre, sentire l'eventuale rumorosità degli ammortizzatori. La frenatura deve essere decisa, infatti l'auto non deve scomporsi al momento della frenata inoltre il freno a mano non deve essere nè troppo duro nè troppo morbido. Presi questi importantissimi accorgimenti, un'altra operazione da fare è quella di controllare l'usura dei pneumatici, questi non devono presentare scorticature e la ruota di scorta deve essere in ottime condizioni.

Da controllare

  • targa del veicolo;
  • il numero di telaio deve essere corrispondente a quello indicato nel libretto;
  • certificato di proprietà, verificate la mancanza di eventuali ipoteche e fermi amministrativi;

Per non incorrere in eventuali sosprese potete sempre recarvi al P.R.A. e chiedere un estratto cronologico dell'auto.

Acquistare in concessionaria rispetto al privato, è in linea generale più sicuro, perchè le auto, una volta che vengono ritirate sono soggette a tanti controlli prima di essere poste in vendita nell'autosalone.

 

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017