Excite

Tra le auto Ferrari c'è la 458 Italia: sinuosa ed aereodinamica

La scuderia Ferrari è senza dubbio la più famosa in Italia e nel mondo grazie alla sua longeva storia ed ai suoi numerosi successi in campo sportivo. Fin dalla sua nascita si è dedicata non solo alle auto da corsa ma anche alla costruzione d’auto da strada, perfette nei dettagli e prodotte in quantità limitata.

La 458 Italia: Pininfarina e Schumacher

Tra le ultime auto prodotte dalla casa italiana troviamo la 458 Italia, una biposto il cui nome è stato scelto per rendere omaggio all’Italia. La vettura, come tutte le auto Ferrari, si configura con linee esterne molto sinuose e particolari, strutturate non solo per stupire dal punto di vista estetico ma, soprattutto per dare un’ottima aerodinamicità alla biposto di Maranello affidata alle sapienti mani di Pininfarina. Una vettura con un nome così importante che rappresenta l’intera nazione,non poteva che nascere sotto la supervisione di un campione come Michael Schumacher che ha testato la vettura dando a tecnici ed ingegneri indicazioni importanti su componenti meccaniche e su confort e design.

Un volante particolare

L’interno dell’auto Ferrari 458 Italia si presenta confortevole e ricco d’accessori. Tutto è stato incentrato sul volante, che oltre ai classici comandi come quelli degli indicatori di direzione, i comandi dei tergicristalli e dei fari abbaglianti, ospita anche il manettino che regola le sospensioni, i comandi del cambio e dell’impianto audio. Non mancano la telecamera di parcheggio e il tachimetro digitale. L’auto prevede un cambio a 7 marce che arriva direttamente dal mondo della F1, e che è stato rivisto e adattato alle esigenze della rossa e anche di chi la guida.

Veloce e sicura

La tecnologia a bordo non manca, infatti, lo sterzo è stato reso più diretto rispetto alle precedenti auto Ferrari, per garantire una maggiore gestione di esso e di tutti i comandi inglobati, la centralina gestisce anche l’ABS che insieme al miglioramento dell’impianto frenante riescono a fermare la vettura lanciata a 100 Km/h in 32.5 metri, quindi una vettura veloce, con il massimo degli accessori, per permettere a tutti coloro che possono permettersi una spesa di circa 197.000 euro, di viaggiare in sicurezza pur avendo il massimo delle prestazioni non solo in termini di velocità, ma anche di confort.

motori.excite.it fa parte del Canale Blogo Motori - Excite Network Copyright ©1995 - 2017