L'auto di Starsky e Hutch, ovvero un mito a 4 ruote

Ford Gran Torino. Tre parole, divise e, insieme, unite da un solo aggettivo, in grado di spiegare al meglio la loro grandezza. Torino, prima capitale d'Italia, città architettonicamente affascinante; Ford, caposaldo dell'industria americana, che tanto lustro ha dato nel tempo a una serie televisiva di successo. La Gran Torino era, infatti, l'auto di Starsky e Hutch: erano i primissimi anni '70, era la rete statunitense ABC (il 30 aprile 1975) a trasmettere il primo episodio di questi due poliziotti, un po' burberi, un po' sbruffoni.

I due protagonisti

Prima di addentrarci nel mondo della Gran Torino, auto di Starsky e Hutch, ricordiamo brevemente i tratti dei due protagonisti. David Starsky (Paul Michael Glaser) è il poliziotto di strada, riccioli neri e andatura dinoccolata: inseparabili sono le Adidas di colore celeste con strisce bianche (il modello "Vintage sl 72", oggi ancora in vendita) che calza negli episodi delle prime stagioni televisive. Kenneth Hutchinson "Ken Hutch" (David Soul), appariva più riservato, timido, intuitivo, a volte quasi intellettuale nonostante il poderoso revolver "Colt Python", calibro 357 Magnum, che brandisce contro i criminali. Intrepidi e allegri, vestiti con jeans, pantaloni a zampa d'elefante e giubbotti di pelle, i due poliziotti prestano servizio a bordo di una Ford Gran Torino rossa con una striscia bianca ai lati e cerchi in lega Western. Nell'episodio "Tempesta di neve" viene soprannominata "pomodoro a strisce", anzi, è proprio il biondo Hutch, per sfottere il collega, a ribattezzare la vettura in questa maniera a dir poco pittoresca...

Belle ragazze, sgommate, testacoda e stridore di freni erano degno complemento di ogni episodio. C'è un piccolo particolare: la stessa auto Ford Gran Torino rossa con la striscia bianca ai lati e senza la targa apparse anche in un episodio dal titolo Slot machine, della prima stagione della serie TV Hazzard.

A differenza di quanto spesso accadeva nei telefilm americani, la Gran Torino della serie tv non era particolarmente differente da quella di serie se non per alcuni particolari estetici. Anche se nel telefilm la grossa ed imponente coupé americana sembrava estremamente veloce ed agile, in realtà questa era la più classica delle montature cinematografiche: il modello di serie della Ford in questione non è particolarmente prestazionale come è lecito aspettarsi.

La Ford Gran Torino è la pattuglia Zebra 3 in servizio presso la 9° Stazione di Polizia di Los Angeles, in California: l'auto è esclusiva proprietà di Starsky, Hutch invece, del tutto disinteressato alle auto, guida una Ford Galaxie 500 verde, del 1973. La Ford Gran Torino di Starsky, targata 537 ONN, si riconosce a prima vista per la verniciatura rosso acceso, a cui si aggiungono le due fasce bianche sulle fiancate della vettura. Appariscenti anche i cerchi in lega Western diamantati con pneumatici maggiorati al posteriore. Quando viene intrapreso un inseguimento, uno dei due agenti si cura di apporre sul tetto dell'auto un lampeggiante di colore rosso, anch'esso elemento tipico della vettura.

La Gran Torino di Starsky Hutch è una terza serie (parliamo, quindi, del 1975). Nella serie TV non si fa mai riferimento ad eventuali elaborazioni meccaniche della vettura, quindi è lecito aspettarsi che a livello prestazionale la Zebra 3 sia del tutto analoga alla Gran Torino di serie. Come abbiamo già anticipato, nonostante il telefilm facesse pensare ad alte prestazioni, la vera Gran Torino era un mezzo decisamente tranquillo e per nulla votato alle corse o agli inseguimenti ad alta velocità. Prestazioni a parte, questa è un'auto che va apprezzata per la fama che si è creata e per l'estetica veramente caratteristica, tipica proprio dei primi anni '70.

Il remake non poteva mancare...

Nel 2004 è uscito Starsky & Hutch, remake cinematografico della serie TV diretto da Todd Phillips, con Ben Stiller (Starsky), Owen Wilson (Hutch) e Snoop Dogg (Huggy Bear). Il film è molto vicino alle ultime stagioni della serie. Nel finale, piccolo cameo con gli originali Starsky e Hutch (Soul e Glaser) che consegnano ai giovani cloni le chiavi di una nuova Gran Torino. Non potevamo chiudere se non con Lei, la vera protagonista: l'auto di Starsky e Hutch!

motori.excite.it fa parte del Canale Blogo Motori - Excite Network Copyright ©1995 - 2014