Excite

Citycar o berline: tutte le auto usate a 1000 Euro

Oggi anche solo fare il pieno di benzina può, per qualcuno, costituire un problema: l'unico modo per risparmiare è farlo alla radice, al momento dell'acquisto dell'automobile. Il mercato più adatto, obbligatorio quasi, è quello delle auto usate: 1000 Euro possono bastare per portarsi a casa una vera occasione.

Fiat Punto, Fiat Panda, Fiat Seicento: sotto un marchio Italiano le offerte migliori, se decidiamo di spendere una cifra così esigua. Ci sono occasioni anche tra le vetture da demolire per avere sconto sul nuovo: Volkswagen, Lancia, Ford. Anche se in questi casi si rischia di spendere altri 2000 Euro per i problemi che danno successivamente!

Per la città, per la comodità, per trovare parcheggio più facilmente: ecco allora una Smart usata a 1500 Euro (compreso cambio di proprietà e tutte le altre faccende burocratiche: come dire, 1000 Euro più spese extra).

Nissan Micra, Ford Fiesta, Fiat Uno: tutte a 1000 Euro o anche meno, così come la Peugeot 106, la Renault Clio, la Ford Ka e la vecchia Volkswagen Polo (quella con i fari quadrati, per intenderci).

Molti, tuttavia, consigliano di non optare per una utilitaria: le piccole hanno quasi tutte dei motori multi-valvola di cilindrate basse, con troppi cavalli proporzionali alla cilindrata. Paradossalmente con 1000 Euro si può fare un buon affare per automobili di gamma superiore (Bmw, Audi, Mercedes, Toyota) che, a pari percorrenza chilometrica, sono meglio conservate e hanno una meccanica migliore. E sono anche più sicure. Come una Bmw 525i del 1989: con soli 140.000 Km ed una spesa di poco superiore ai 1.200 Euro. Sembrerebbe un affare.

Ripetiamo, è un paradosso, ma oggi conviene più acquistare una berlina rocciosa e affidabile, piuttosto che un'utilitaria sprint o, addirittura, un motorino. Vince sempre la sicurezza.

  • Fonte:
  • flickr.com

motori.excite.it fa parte del Canale Blogo Motori - Excite Network Copyright ©1995 - 2017