Excite

Alla ricerca di auto usate targate Bmw: tutte in Germania

Può capitare, a Roma o Milano, d'imbattersi in un taxista al volante di una Mercedes o di una Bmw vintage, demodè, antica, ma terribilmente viva e funzionante. Macchine oggi fuori produzione, importate da altri paesi. Si tratta di auto usate: Bmw e Germania rappresentano, in questo caso, un binomio perfetto.

Varie le offerte presenti sul Web che riguardano automobili d'importazione teutonica, vetture appartenenti alle principali case automobilistiche tedesche. A nostra disposizione un'ampia gamma di auto d'importazione di fantastici modelli delle più note case automobilistiche della Germania, come Audi, Mercedes, Porsche e Bmw.

In paticolare sono disponibili numerosi modelli di Bmw usate, in pronta consegna a prezzi davvero concorrenziali: usato garantito, oltre che acquistabile mediante finanziamenti a tassi agevolati. Il modello 850 risulta essere molto appetito: difficile da trovare nel nostro paese, invece reperibile entro le mura tedesche. Qui, tra l'altro, ha quotazioni alte (troppo alte), oppure ha effettuato scarsa manutenzione. Ad esempio, un Bmw 850 del 1990, 300 Cv, cerchi in lega e 160.000 Km può costare circa 10.000 Euro. In Germania è possibile risparmiare più di qualcosa.

Prima del tentativo d'acquisto, tuttavia, bisogna tenere in considerazione che l'autovettura con targa estera può circolare in italia per un anno, e soprattutto, nel caso dei tedeschi si affitta la targa, si paga (a seconda di quanto si tiene la vettura) ed è tutto a posto. Per l'Italia, invece, c'è il rischio evasione fiscale.

Serie 1, Serie 3, Serie 5, X5 e X6: svariati modelli, berline sportive ed eleganti, Suv imponenti e grintosi. Questo e altro il parco di vetture usate che il marchio Bmw può offrire alla propria clientela, desiderosa di fare un affare al di là dei propri confini.

 

  • Fonte:
  • flickr.com

motori.excite.it fa parte del Canale Blogo Motori - Excite Network Copyright ©1995 - 2017