Excite

Auto usate: Mercedes Benz CLS, la forza si fonde con il design

  • flickr.it

Il mercato dell’usato a 4 ruote offre sempre ottime risposte a chi desidera acquistare l’auto dei propri sogni; magari, anche di seconda mano, purché sia quella profondamente desiderata. E quando il proprio sogno si chiama Mercedes Benz come bisogna fare?  Ecco i costi e le peculiarità delle auto usate Mercedes Benz Cls:

La storia

La Mercedes Benz Classe Cls è il frutto dell’evoluzione, tecnologica e di design della Mercedes Benz Classe E. Prodotta nel 2004, il volere del noto marchio tedesco era di dar vita a una vettura che disponesse di tutti i pregi della berlina ma che avesse una linea asciutta e confortevole come quella di una coupè. E, quando le prime Mercedes Benz Cls cominciarono a solcare le strade del mondo, le critiche furono immediatamente ottime. Il design della Mercedes Benz Cls nasce da un’idea del genio del progettista automobilistico francese Robert Opron, che ne produsse il disegno nel 1970.

Gli accessori

La Mercedes Benz Classe Cls, ovviamente, è dotata di tutti i migliori optional, come il Climatizzatore manuale, 5 porte, sedili in pelle, cerchi in lega, chiusura centralizzata, alzacristalli elettrico, antifurto Immobilizer, servosterzo, ABS, ESP, navigatore satellitare, Cruise Control, fari xenon, sensori di parcheggio, CD multichanger.

Costo

Veniamo, ora, a quello che, senza ombra di dubbio, è il tasto dolente di questa vettura: il costo. Neanche a dirlo, Mercedes Benz Classe Cls, in questo momento, è sinonimo di lusso e sfarzo automobilistico. Il prezzo, dunque, è equiparato al valore e al nome di cui il veicolo dispone. Anche in versione usata, infatti, sarà difficilissimo acquistarla a un prezzo inferiore ai 20.000 euro.

motori.excite.it fa parte del Canale Blogo Motori - Excite Network Copyright ©1995 - 2017