Excite

Auto usate del '67: Volkswagen T2 era un furgone speciale

  • Foto:
  • autoblog.it

A dir la verità ricorda il malaccorto robottino tanto inviso al Grande Mazinga: quel disordinato ammasso di ferraglia che ne combinava sempre una fuori luogo e che sovente andava fuori...binario. A modo suo, potrebbe rientrare tra le vetture d'antan, tra le auto usate: il Volkswagen T2 è un furgone con le sembianze di quel simpatico robot dei cartoni animati.

Nel 1967 venne presentato il Transporter T2. Le modifiche, rispetto alla prima serie, erano consistenti: carrozzeria ridisegnata, meccanica rivista, aggiornamento di molte componenti.

Rispetto all'originario T1, questo migliora la tenuta di strada, grazie alle modifiche ai braccetti delle sospensioni anteriori; la frenata è più efficace grazie ai freni a disco anteriori; lo spazio a bordo è aumentato; la visibilità è di gran lunga maggiore (grazie alle ampie superfici vetrate a al parabrezza panoramico in pezzo unico).

Offerte, prezzi, occasioni: una forchetta molto ampia, da 2.500 Euro per un modello effettivamente molto datato (1971), sino ad una cifra importante, circa 14.000 Euro, per un modello più recente, in ottime condizioni, un T2 dello stesso anno, ma modificato in seguito a una ottimale conservazione. A Brescia, infatti, una concessionaria di auto d'epoca e mezzi d'epoca vende un T2 Westfalia reso bus 9 posti, davvero molto intrigante: motore appena tagliandato, lamierati e fondi sanissimi, colore originale.

In mezzo, le altre due punte della forchetta, per modelli simili e a prezzi comunque ragionevoli: Volkswagen T2 Pick-Up rosso, alimentato a benzina e immatricolato nel 1973 (6.000 Euro); 11.800 Euro per un veicolo dell'Agosto 1970: potenza di 33 kW/45 Cv. Motore nuovo (rifatto in Volkswagen), interni nuovi, panca letto, due monitor, doppia batteria. Quante componenti, poi dice che non sembra un robot!

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017