Excite

Automotoretrò 2015, Fiat e Lancia incantano il pubblico coi modelli storici al Lingotto di Torino

  • Twitter @Automotoretrò

In vetrina per la trentatreesima edizione di Automotoretrò, Fiat e Lancia saranno le protagoniste assolute tra gli stand del Lingotto Fiere di Torino, con modelli storici affiancati alle più moderne discendenti degli indimenticabili e classici gioielli a 4 ruote.

Il Festival di Parigi incorona Jaguar XE come auto più bella dell’anno: terza Fiat 500X

All’esterno dei locali che dal 13 al 15 febbraio 2015 ospiteranno centinaia di visitatori appassionati di motori, vi saranno anche le novità di Jeep e Abarth, costruttori leader del mercato con un grande seguito di pubblico grazie agli ottimi riscontri sia a livello di prestazioni che di design delle auto prodotte negli ultimi anni.

La versione carrozzata della gloriosa Zero, compagna di viaggio di numerosi italiani a inizio secolo e rispolverata per l’occasione nella variante torpedo, farà da biglietto da visita dello spazio riservato alla Fiat, mentre a poca distanza brillerà la stella della mitica 600, presente ad Auotomotoretrò con un esemplare appartenente alla collezione storica della casa produttrice piemontese.

Proprio l’utilitaria degli anni ‘60, nel marzo del 1955 venne presentata al Salone di Ginevra e adesso può festeggiare nella suggestiva cornice del Lingotto Fiere le sessanta candeline davanti ad una nutrita rappresentanza esperti e “patiti” delle quattro ruote a Torino.

(Le vetture storiche più amate dal pubblico di Automotoretrò: Fiat e Lancia in vetrina)

Dal canto suo, Lancia ha messo in campo la prima “creatura” sfornata dalle sue fabbriche all’inizio del Novecento, l’affascinante Alpha nella versione Sport resa disponibile in tempo per la manifestazione di questi giorni dall’azienda grazie ad un prestito dalle collezioni storiche della casa madre.

Molto attesa dagli intenditori di vetture d’epoca, l’Aurelia B24 Spider riporterà alla mente dei visitatori più attenti la famosa scena del film di Dino Risi “Il Sorpasso”, ma non mancheranno ammiratori per la sfavillante Appia Coupè Pininfarina, chicca per cultori delle quattro ruote datata 1957.

Prove in pista nei percorsi off road e dimostrazioni tecniche di alto livello caratterizzeranno invece lo spettacolo allestito fuori dalla Fiera, dove la nuova biposto 695 dell’Abarth, Jeep Renegade e Wrangler si contenderanno l’attenzione del pubblico con “ruggiti” e prestazioni da supercar.

Pubblicato da Marco Franco - Profilo Google+ - Leggi più articoli di Marco Franco

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017