Excite

Bentley, nuove vetture in fase di sviluppo

  • Autoblog.it

La casa automobilistica inglese Bentley potrebbe, nel corso dei prossimi anni, aumentare le dimensioni della propria gamma, introducendovi nuove versioni di modelli già esistenti. Secondo il Chief Executive Officer dell'azienda del Gruppo Volkswagen, infatti, il brand deve rispondere ad una sempre più alta richiesta di veicoli, sapendo innovare il proprio listino e la propria immagine ed accogliendo le richieste di sempre nuovi bacini d'utenza.

Secondo quanto dichiarato, dunque, sono due le vetture Bentley che potrebbero essere la base di partenza per mettere al mondo nuove vetture: Mulsanne e Continental GT. L'ammiraglia Bentley Mulsanne, ad esempio, potrebbe essere proposta anche con una versione a passo lungo (che sarebbe senza dubbio benvoluta in bacini come quello cinese, che apprezza davvero tanto questa tipologia di vetture) e potrebbe essere prodotta anche con carrozzeria coupé e con carrozzeria cabriolet. La casa automobilistica di Crewe non ha ancora preso nessuna decisione in merito, ma il management di Bentley sta sicuramente valutando rischi e pregi dell'una piuttosto che dell'altra scelta.

Da Bentley Continental GT, invece, potrebbero essere concepite nuove varianti speciali, più potenti o più originali a livello estetico: il paradigma preso ad esempio dalla casa automobilistica inglese è Porsche 911, la quale, gradualmente nel tempo, viene da sempre declinata in moltissime versioni (GT3, GT2, RS, Targa, …). Perché non farlo anche con la grande coupé di Crewe e con Bentley Continental GTC?

Nel frattempo, mentre i manager dell'azienda decidono il futuro della maison, dovrebbero essere già iniziati i lavori per mettere al mondo il SUV di lusso di grandi dimensioni, il primo di Bentley, che dovrebbe vedere la luce entro pochi anni (ma per ora non abbiamo indicazioni precise).

Tutte queste innovazioni non avranno il difetto di far perdere esclusività ad una società che ha fatto dell'esclusività il proprio cavallo di battaglia?

motori.excite.it fa parte del Canale Blogo Motori - Excite Network Copyright ©1995 - 2017