Excite

Bmw 330d: una bomba Cabrio

Un diverso approccio alla cabriolet quattro posti è certamente quello della Bmw 330d Cabrio. Bmw è da sempre un marchio di garanzia e negli ultimi anni è balzato in testa alle classifiche di gradimento dei maggiori clienti (e dei più esigenti) delle case automolistiche.

Utilizzando una soluzione tecnica che il mercato ha mostrato di apprezzare in maniera particolare, anche se alla Bmw preferiscono parlare di Serie 3 Cabrio tout court e definire il tetto hard top mobile, sono stati in grado di aggiungere il tetto retrattile senza snaturare la linea della cabrio.

Un modello pulito, senza imperfezioni estetiche evidenti. Snella la sua fiancata, la Bmw 330d Cabrio riprende dalla Coupé il volume anteriore, con il lungo cofano e il piccolo sbalzo: questo riesce a conferirle una notevole eleganza. Col tetto aperto, alla forma sinuosa e allungata del fianco si accompagna una realizzazione altrettanto elegante della zona che contorna l'abitacolo; nel caso in cui, invece, il tetto sia chiuso, la presenza del padiglione non provoca gli squilibri stilistici cui ci hanno abituato altre CC.

La casa bavarese è riuscita a trovar modo di alloggiare il tetto impacchettato nel bagagliaio senza gonfiare a dismisura la coda. Un risultato stilisticamente attraente, non c'è che dire.

La versione Turbo Diesel 330d Cabrio è equipaggiata con il celeberrimo 3 litri sei cilindri common rail di ultima generazione, in grado di erogare una potenza massima di ben 231 Cv ed accelerare in soli 7,1 secondi per raggiungere i 100 Km/h. La velocità di punta è raggiunta a 245 Km/h ed il consumo medio è di appena 6,9 litri/100 Km. Una bomba. Con un prezzo che rischia di far scoppiare conti in banca e portafogli: si parte da circa 42.000 Euro.

  • Fonte:
  • autoblog.it

motori.excite.it fa parte del Canale Blogo Motori - Excite Network Copyright ©1995 - 2017