Excite

Bmw ConnectedDrive, l’auto diventa smartphone

  • Getty Images

Servizi e app del proprio smartphone e non solo a portata di touch sul proprio cruscotto. Per essere connessi sempre e ovunque, e con tutti. Bmw sta perfezionando il ConnectedDrive, il sistema di infotainment di grandissimo successo che consente di collegare il proprio smartphone e avere a disposizione tutti i servizi in mobilità ma non solo.

Un servizio sempre più su misura, personalizzato grazie a maggiori servizi di localizzazione, e un utilizzo più semplice di internet e app. Un insieme di servizi telematici avanzati basati su centrali operative, sistemi informativi e centri di assistenza che permettono di ricevere informazioni mentre si è in viaggio, comunicare mediante il telefono o la posta elettronica ed essere sempre aggiornati con le informazioni più importanti.

Informazioni in tempo reale sul traffico, musica per tutti i gusti con ben 12 milioni di brani, di assistenza telefonica numeri e indirizzi di alberghi e ristoranti, chiamate d’emergenza in caso d’incidente. E ancora, tramite la connessione internet, la possibilità di inviar email o sms tramite il comando vocale e scaricare app.

Si tratta di un “concetto di mobilità intelligente che offre una nuova sicurezza e un nuovo «piacere di guidare» insieme ad una nuova sensazione di indipendenza”, spiegano da Bmw. I cinque elementi: BMW Assist, BMW Online, BMW Tracking, BMW TeleServices e i sistemi di assistenza alla guida formano una rete con il triplice obiettivo di incrementare sicurezza, comfort e infotainment. Il tutto per una guida sempre connessa e aggiornata.

motori.excite.it fa parte del Canale Blogo Motori - Excite Network Copyright ©1995 - 2017