Excite

BMW i, famiglia ecologica

La casa automobilistica tedesca BMW ha presentato ieri, presso il museo di Monaco di Baviera, in Germania, il nuovo brand “i”: una famiglia di veicoli che vedremo sulle strade a partire dal prossimo anno 2013 e che saranno caratterizzate da una meccanica ecologica (saranno equipaggiate, molto probabilmente, con propulsori elettrici e con soluzioni tecniche attente all'ambiente).

Guarda il primo video ufficiale della famiglia BMW i

La famiglia “i” pronuncerà il primo vagito con una piccola utilitaria, BMW i3, cioè la versione da produzione della concept car BMW Megacity Vehicle, e con una fastback sportiva, BMW i8, cioè la versione da produzione della concept car BMW Vision EfficientDynamics. Di loro si conosce molto poco: entrambe (e con esse tutta la famiglia “i”) saranno caratterizzate da un particolare telaio, composto da una cella centrale in CFRP (Carbon Fiber Reinforced Plastic, cioè un materiale plastico rinforzato con fibra di carbonio) e da alcuni più piccoli telaietti anteriori e posteriori in alluminio (là dove saranno alloggiati, ad esempio, i propulsori). La nuova architettura (cioè questo scheletro) si chiama e si chiamerà LifeDrive.

La gamma “i” rimarrà compresa all'interno del listino BMW e porterà il logo della maison di Monaco; tuttavia, le vetture della famiglia (a partire dalle nuove BMW i3 e BMW i8) saranno caratterizzate da un linguaggio estetico personale (con numerosi dettagli che ricorderanno la vocazione ecologica) e da tutta una serie di elementi di contorno: ad esempio, applicazioni per supporti Apple o accessori specifici.

Guarda il video delle nuove BMW i3 e BMW i8

Le nuove BMW i saranno costruite all'interno dell'impianto di Lipsia, adattato per l'occasione con un investimento di 400 milioni di euro.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017