Excite

BMW, la nuova M5 anche diesel

  • Autoblog.it

Numerose indiscrezioni lo dicono da molto tempo: la casa automobilistica tedesca BMW produrrà una versione diesel della berlina M5, la tre volumi sportiva di segmento E Premium che vedremo per la prima volta nel corso del Salone di Francoforte 2011 e che è stata concepita sulla base dell'attuale generazione di BMW Serie 5. Secondo alcune indicazioni, precisamente, il management del Gruppo BMW, della casa automobilistica bavarese e della divisione sportiva Motorsport hanno già deciso di mettere al mondo questa declinazione e stanno ultimando la progettazione della variante, in attesa del debutto (che non sappiamo quando sarà, con esattezza).

La nuova BMW M5 diesel si chiamerà, probabilmente, M550xd o in un modo simile: la denominazione chiarisce subito che la vettura sarà spinta da un propulsore potente (la cifra 50 lo indica con certezza) e che sarà dotata della trazione integrale xDrive. Secondo le indiscrezioni, sotto il cofano di questa nuova berlina sportiva dovrebbe essere installato un propulsore triturbo 3.0 litri, che l'azienda sta ultimando e che debutterà sotto il cofano di BMW X6 e sotto quello di BMW Serie 7 restyling. Questa motorizzazione sarà in grado di fornire una potenza compresa tra 500 e 550 cavalli alla berlina sportiva BMW M5, garantendo prestazioni molto simili a quelle della versione berlina (dotata di un motore 4.4 litri V8 benzina sovralimentato, in grado di esprimere 560 cavalli e 680 Nm di coppia massima).

Per la prima volta, dunque, una berlina del reparto Motorsport della casa automobilistica tedesca BMW verrà equipaggiata non soltanto con un motore diesel, ma anche con un sistema di trazione integrale. Sono troppe novità da digerire o i puristi sapranno facilmente metabolizzare questo cambiamento di traiettoria?

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019