Excite

BMW M2, una nuova sigla registrata dal brand

  • Foto:
  • Autoblog.it

La casa automobilistica tedesca BMW ha registrato, negli Stati Uniti e in Germania, la denominazione alfanumerica M2, con la probabile intenzione di utilizzarla per un qualche modello inedito in fase di sviluppo. È proprio questo che oggi ci chiediamo: che cosa sta preparando la società di Monaco di Baviera, nei misteriosi centri di ricerca e sviluppo?

Secondo le indiscrezioni, la casa automobilistica dell'Elica ha intenzione di utilizzare la denominazione BMW Serie 2 per indicare la nuova generazione di BMW Serie 1 Coupé e di BMW Serie 1 Cabrio (facendo in modo di differenziare nettamente le due declinazioni tre volumi dalla più comune hatchback due volumi di segmento C Premium, BMW Serie 1, che dovrebbe mantenere la stessa identità odierna): proprio per questo motivo, anche se non abbiamo certezze che ciò che dicono le chiacchiere sia vero, la denominazione BMW M2 potrebbe essere utilizzata per quel modello che sostituirà BMW Serie 1 M Coupé, tra alcuni anni (la tre volumi sportiva più compatta prodotta oggi dal comparto Motorsport).

La nuova generazione di BMW Serie 1 sarà presentata ufficialmente nel corso del Salone di Francoforte 2011, tra il 15 ed il 25 settembre venturi: soltanto in quel momento sapremo come la casa automobilistica tedesca ha deciso di indicare le varie coniugazioni e come dovremo noi chiamare le diverse declinazioni. Rimangono ancora da chiarire le chiacchiere che annunciano l'arrivo di una o più vetture compatte a trazione anteriore nella gamma del costruttore (la novità tecnica, in un listino dominato da trazione posteriore e trazione integrale, sarà introdotta nel corso dei prossimi anni, secondo le indiscrezioni).

Ma voi, cosa pensiate che sia la nuova BMW M2?

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017