Excite

BMW M5, trazione integrale xDrive per la berlina sportiva?

Le voci si rincorrevano, l'un l'altra, nell'aria, da alcuni giorni: soltanto oggi sembra arrivare la conferma ufficiale dalla Germania: la casa automobilistica tedesca BMW e la divisione sportiva Motorsport della società starebbero attentamente esaminando la possibilità di equipaggiare la nuova generazione della berlina M5 con quattro ruote motrici (una scelta in grado di differenziare la prossima generazione della sportiva bavarese da tutte quelle che l'hanno preceduta). Non temano gli appassionati più incalliti: il brand dell'Elica di Monaco non ha certamente intenzione di sostituire la classica trazione posteriore (ormai tratto distintivo delle vetture prodotte da Motorsport) con un diverso layout meccanico.

Il progetto di cui stiamo parlando, che ad ogni modo non è ancora stato definitivamente approvato dalla casa automobilistica BMW, né tanto meno dalla divisione che si occupa dei modelli “M”, prevede l'ampliamento della famiglia BMW M5, con una declinazione inedita. Il sistema xDrive (nel vocabolario del brand di Monaco, con questa denominazione si indica la trazione integrale) sarebbe comunque abbinato al motore benzina sovralimentato 4,4 litri, otto cilindri a V, che equipaggerà tutti gli esemplari della nuova BMW M5: lo stesso propulsore di BMW X5M e BMW X6M, capace di generare, in questo caso specifico, la potenza massima di 560 cavalli.

La nuova BMW M5 è stata presentata presso il Salone di Shanghai 2011, nel corso del mese di aprile passato, in forma di prototipo: la versione definitiva della berlina sportiva, infatti, non è ancora stata ultimata e sarà svelata presso il Salone di Francoforte 2011 (che si tiene nel mese di settembre, tra il 15 ed il 25).

motori.excite.it fa parte del Canale Blogo Motori - Excite Network Copyright ©1995 - 2017