Excite

BMW, primi dettagli sui tre cilindri

  • Foto:
  • Autoblog.it

La casa automobilistica tedesca BMW ha annunciato che presto arriveranno nuovi propulsori a tre cilindri nella gamma, che equipaggeranno – ovviamente – i modelli più compatti del listino e che saranno proposti per le emissioni contenute e per i consumi ridotti. Oggi, anche se mancano abbondanti mesi al loro arrivo, possiamo condividere con voi alcune informazioni in merito alle motorizzazioni a tre cilindri.

La famiglia di propulsori confezionata da BMW sarà identificata dalla sigla N37: all'interno di questo ceppo di motori saranno comprese unità a benzina ed unità diesel. Ciascuna di queste sarà dotata di sistema di sovralimentazione TwinPower Turbo, capace di garantire prestazioni soddisfacenti pur senza aumentare eccessivamente i consumi e le emissioni. Si dice che ognuno dei cilindri che comporranno i propulsori BMW avrà un volume di 500 centimetri cubici: complessivamente, cioè, questi nuovi motori tre cilindri avranno una cilindrata pari a 1.500 centimetri cubici. Pare, inoltre, che ognuno dei cilindri di questo propulsore avrà una potenza pari a 55 cavalli: complessivamente, cioè, questi nuovi motori tre cilindri sapranno esprimere una potenza di 165 cavalli.

Ultima, ma non ultima caratteristica: questi nuovi motori saranno capaci di viaggiare emettendo nell'atmosfera meno di 100 grammi di anidride carbonica per chilometro (anche se, oggi, è difficile accettare questo dato: il valore dipende anche dal tipo di veicolo sul quale viene installato).

Ma quando arriveranno questi nuovi motori? La casa automobilistica BMW ha annunciato che li vedremo per la prima volta sotto il cofano delle vetture a trazione anteriore, che l'azienda sta progettando e testando su strada e che saranno commercializzate a partire dall'anno 2013.

motori.excite.it fa parte del Canale Blogo Motori - Excite Network Copyright ©1995 - 2017