Excite

Bollo auto in scadenza?

Un appuntamento annuale (generalmente non particolarmente gradito) del quale bisogna ricordarsi riguarda il pagamento del cosiddetto “bollo auto”. Come tutti sanno si tratta di una tassa che devono pagare tutti i possessori di autovetture, indipendentemente dal loro utilizzo: anche se rimane tutto l’anno in garage, questa tassa va pagata. Vediamo quali sono le modalità da conoscere sia in caso di bollo auto in scadenza che quando si acquista un'auto e quindi bisogna fare il bollo per la prima volta.

Quanto e quando si paga

Tutte le tasse pesano sui contribuenti, e il bollo auto non fa eccezione. Fortunatamente si tratta di un tributo la cui entità è in funzione del tipo di autovettura posseduta: più elevata e' la potenza dell’automobile, più elevato è il prezzo del relativo bollo. Il concetto seguito è quello sancito anche dalla nostra costituzione che recita, in parole povere, "chi più ha più paghi".L’entità dell’importo dipende anche dal livello di inquinamento prodotto dalla nostra autovettura: se Euro 0, 1, 2, 3 , 4 eccetera. Conoscere quanto è l’importo effettivo è molto semplice: basta digitare il numero della targa, che identifica in modo univoco il tipo di auto, sul sito dell’Agenzia delle Entrate. Il servizio predisposto a questo scopo vi fornirà immediatamente l'importo da pagare.

Un pò più complessa, per quanto riguarda il bollo auto, è la scadenza, che è funzione della data di acquisto, della potenza e del tipo di autoveicolo (automobile, autocarro, trattore, autobus, ciclomotore, caravan ecc.). In questo articolo considereremo solo il bollo auto più diffuso, che è quello per le autovetture.

Innanzitutto, occorre ricordare che se l’autovettura è nuova, il primo bollo auto dovrà essere pagato entro il mese di acquisto (o, meglio, di immatricolazione) se è avvenuto tra il primo giorno del mese e il 20. Se l’acquisto è stato effettuato negli ultimi 10 giorni del mese, si può pagare il bollo entro il mese successivo. Se l’ultimo giorno del mese è festivo, il pagamento si può prorogare fino al primo giorno feriale successivo. Nota: se si abita nelle province di Trento o Bolzano, in Lombardia o Piemonte, il pagamento può essere effettuato sempre entro la fine del mese successivo.Il primo bollo non si paga per 12 mesi ma per un periodo di tempo, generalmente inferiore, che intercotte tra il mese di immatricolzione e uno dei mesi fissati per le scadenze dei bolli auto. Per le autovetture con potenza superiore a 35 kW questi mesi sono aprile, agosto o dicembre, e il numero dei mesi da pagare non dovrà essere inferiore a otto. Per le autovetture con potenza minore a 35 kW i possibili mesi di scadenza del primo bollo sono Gennaio o Luglio, e il pagamento dovrà coprire almeno sei mesi.

Se l’autovettura è acquistata usata, fa fede la scadenza del bollo pagato dal precedente proprietario. In quest'ultimo caso e in caso di rinnovo del bollo, il bollo dovrà essere pagato ento l’ultimo giorno del mese successivo. Ad esempio, se il bollo scade il 31 Dicembre 2012, occorre rinnovarlo entro il 31 gennaio 2013.

Dove si paga

Visto il calcolo piuttosto cervellotico del primo bollo auto in caso di autovettura nuova, il consiglio è di rivolgersi agli sportelli dell’ACI o nelle agenzie di pratiche automobilistiche, che potranno con facilità farvi pagare nei modi e nei tempi corretti, altrimenti si rischia di fare qualche errore e incorrere poi in sanzioni pecuniarie.

Più semplice è il caso di bollo auto in scadenza. Oltre all'Aci o presso le agenzie pratiche automobilistiche, in questo caso il bollo si puo' pagare anche negli uffici postali, nelle tabaccherie e nelle ricevitorie del lotto abilitate. In questi ultimi casi è sufficiente recarsi negli uffici con il vecchio bollo, o semplicemente fornire il numero di targa. Telematicamente, il gestore sara' immediatmente in grado di darvi il nuovo bollo con l’importo corretto.

Esistono poi servizi come “telebollo” o “bollonet” che consentono il pagamento del bollo auto via telefono o internet, rispettivamente. Questo, attualmente, solo in alcune province e regioni italiane.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018