Excite

Cambio automatico, come si usa: consigli per una guida comoda e sicura

Guidare una vettura dotata di cambio automatico è compito tutt’alto che arduo, persino per i neofiti della patente e i meno esperti in nuove tecnologie, ma un paio di giri di prova non può che giovare al diretto interessato prima di “lanciarsi” in strada con sicurezza e senza rischi.

Frizione, i segnali che anticipano il guasto: quando rivolgersi al meccanico?

Come si usa il cambio automatico, le regole da rispettare al volante

Il segreto per adattarsi alla tecnica alternativa di guida, neanche a dirlo, è dimenticare il cambio manuale dal momento dell’accensione fino allo spegnimento della macchina, in modo da evitare confusione con la tradizionale tecnica di selezione delle marce per prestare attenzione unicamente al funzionamento del motore, azionando i vari livelli a seconda dei giri, della velocità e del tipo di percorso affrontato.

Sicuri al volante: come si usa il cambio automatico

Premessa per un corretto utilizzo del mezzo, la conoscenza a memoria delle lettere, dalla D che indica drive, guida ossia macchina in moto alla R di retromarcia, passando per la P del parcheggio e la N di neutro. Proprio dalla funzione parcheggio si deve iniziare nel momento in cui si accende il motore, mentre il passo successivo sta nel proseguire la marcia con l’impostazione della D, essenziale per tutto il tragitto soste escluse. (Funzionamento del cambio automatico, focus sulle componenti meccaniche interne)

Guida sicura col cambio automatico: istruzioni per l'uso

Necessaria unicamente in caso di traino dell’automobile è invece la N, da utilizzare pure quando occorre spingere a braccio il veicolo per brevi spostamenti di emergenza. Comodo e pratico, il sistema di freno e ripartenza della vettura a cambio automatico, grazie al meccanismo che permette al conducente di riposare un piede al semaforo ed in qualsiasi punto di sosta facendo a meno della frizione con immediata possibilità di rimettersi in marcia al momento giusto.

Cambio automatico: come si usa?

Tra gli accorgimenti opportuni per una guida in condizioni ottimali e con buoni riscontri in termini sia di comfort del pilota che di “salute” del veicolo, da non sottovalutare è la gestione razionale del carico sul cambio in fase di parcheggio con una particolare attenzione al freno a mano: quest’ultimo, ad esempio, va usato prima di passare all’opzione P in caso di sosta in pendenza e può essere lasciato a riposo ogni volta che lo stop sia di breve durata.

Pubblicato da Marco Franco - Profilo Google+ - Leggi più articoli di Marco Franco

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017