Excite

Canzoni da ascoltare in auto

Ascoltare la musica in automobile è diventato per molti il modo più comune per farlo. Forse per la presenza in casa di sistemi d’intrattenimento con più appeal, come TV, computer e, soprattutto per i ragazzi, i videogiochi, fa si che raramente ci si metta seduti sul divano, davanti al proprio impianto stereo, a gustare la propria musica preferita. In automobile, invece, è impossibile svolgere attività diverse dalla guida che comportino anche l'uso della vista, per cui, per farci compagnia negli spostamenti automobilistici, ecco che molti scelgono la musica. Ma quali sono le canzoni più adatte da ascoltare in auto?

I gusti innanzi tutto

Non c’è dubbio che parlare delle migliori canzoni da ascoltare in auto non possa prescindere dai gusti dell'autista stesso, o da chi viaggia con lui, per cui qui potremo dare solo dei suggerimenti generali che poi saranno "pesati" dai propri interessi e dalle proprie passioni musicali.

Ma non solo.

Anche il tipo di strada che si sta facendo influisce sulla scelta della musica da sentire, ad esempio se si tratta di un breve tratto di strada o di un lungo viaggio, se è in autostrada o no, se in città o in campagna.

Suggerisco quindi di tenere in automobile una selezione di brani che possa soddisfare queste diverse esigenze nelle diverse condizioni. Se partiamo dai lunghi viaggi in autostrada, possiamo pensare anche a qualcosa di più che non le semplici "canzoni". Ad esempio, soprattutto se non siete giovanissimi, o se lo siete ma vi piace ascoltare musica di qualche decennio fa, potrete scoprire alcuni LP degli anni '70, in particolare del cosiddetto "Progressive Rock", periodo d'oro per i gruppi musicali quali gli italiani Banco del Mutuo Soccorso, la Premiata Forneria Marconi, Le Orme. Oppure stranieri, come i celeberrimi Pink Floyd, gli Emerson Lake and Palmer o i Jethro Tull solo per citarne alcuni. La maggior parte dei loro lavori erano chiamati "Concept Album" perché la sequenza dei brani, che a volte erano senza soluzione di continuità, formavano una storia o un "quadro", per cui l'ascolto più coerente con le intenzioni dell'artista era quello del disco intero. Ad esempio, tra gli altri, interessanti da ascoltare in auto durante i lunghi viaggi sono "750.000 Anni Fa ... L'amore?" del Banco del Mutuo Soccorso o "Thick as a Brick" dei Jethro Tull. Ma durante i lunghi viaggi, perché' non approfittarne per farsi un po' di cultura musicale con dei brani di musica classica? Anche se non si è particolarmente appassionati, certi pezzi musicali possono riservare sorprese, come ad esempio la nona di Beethoven o le ouverture di Rossini.

Se passiamo ai viaggi brevi, è decisamente meglio considerare le canzoni vere e proprie che, grazie alla durata attorno ai 3 minuti, consentono di essere interrotte in ogni istante senza grossi "problemi". Facendo un salto nel tempo e passando ai giorni nostri, i brani di Tiziano Ferro, i Negramaro ed Emma sono considerati molto interessanti per un ascolto "automobilistico". Spesso i brani ritmati, con il basso che "pompa" sono molto graditi soprattutto ai più giovani, e possono tenere piuttosto svegli alla guida, senza far perdere concentrazione. Ad esempio "Candy", del rinvigorito Robbie Williams, o "Girl on Fire" di Alicia Keys. Indicati ovviamente anche gli energetici brani "dance" come "Groupie" di Bob Sinclair o quelli Hip-Hop. A questo proposito citiamo "Spaghetti Funk is Dead" dei Gemelli Diversi.

L'intera discoteca in auto

Grazie ai nuovi mezzi di immagazzinamento delle informazioni, avere un grandissimo numero di canzoni da ascoltare in auto non è più un problema di spazio. La codifica compressa MP3 e le memorie elettroniche di decine di Giga Bytes consentono di arrivare a contenere in una penna USB o in un lettore MP3 anche centinaia di ore di musica. Le nuove autoradio hanno spesso la possibilità di un ingresso USB o jack per usufruire di queste memorie. Praticamene avremo a disposizione in auto un'intera discoteca che non ci fara' mai stare a corto di brani adatti all'ascolto.

motori.excite.it fa parte del Canale Blogo Motori - Excite Network Copyright ©1995 - 2017