Excite

Acquista un bel casco e la moto si fa glam

Capita sempre molto spesso sentire una madre che urla al figlio: "Metti il casco in moto". Questo non vuol dire riporlo dentro la sella, ma indossarlo, a protezione della propria testa.

Il casco, decorato, semplice, integrale o non, è comunque un elemento fondamentale per tutti i motociclisti, non solo perché sono obbligatori per legge, ma anche perché svolgono un ruolo fondamentale per la sicurezza di chi viaggia, guidatore o passeggero che sia. Oltre a questo ruolo importantissimo ce n'è anche un altro che spesso non viene considerato: l'attenuazione dei fastidi dovuti all'ambiente ed al clima: vento, freddo, rumori eccessivi, etc.

Quando si parla di moto e di sicurezza la prima cosa che viene in mente è proprio il casco che, come ben sappiamo, deve essere costruito con determinati materiali e, per legge, deve essere omologato dal Ministero dei Trasporti.

Con un bel casco, la moto acquista fascino. E' il caso della Harley Davidson, che ha lanciato sul mercato la collezione Pink Label Collection 2011, per quanto riguarda l'abbigliamento da moto: il Pink Label Helmet with Retractable Sun Shield è un casco dotato di una calotta realizzata in policarbonato. Presenta un sistema di ventilazione innovativo, il Channeling Ventilation System, che favorisce l'ingresso dell'aria nella parte frontale indirizzando la fuoriuscita sul retro. La visiera è fumè ed è dotata di meccanismo che permette di sollevarla con un semplice gesto, chiamato One Touch Integrated Sunshield. Inoltre è presente un sistema anti appannamento che lo protegge anche dai raggi UV. Prezzo: 182 Euro.

Ultimamente si è riscoperto l'amore per la patria, un senso di appartenenza, questo anche legato al settore commerciale: Nuvo Helmets ha lanciato sul mercato italiano un nuovo modello per celebrare i 150 anni dell?Unità di Italia. SP2 Road Union Italia è un modello (dalle tinte bianco-rosso-verde) realizzato in fibra con ben 4 misure di calotta, per poter offrire massimo comfort per ogni conformazione cranica. La visiera è trattato con materiale che aderisce perfettamente alla calotta, dotato di un sistema anti appannamento e con chiusura a sgancio molto pratica e veloce. Il costo è leggermente superiore a quello della linea targata Harley: 229 Euro.

L'etichetta ha il suo prezzo, si sa. Tuttavia, potremmo anche accontentarci di spendere una quarantina d'euro, acquistando un casco aperto, che ben si sposerebbe con la bella stagione e con quel senso di libertà tanto caro ai centauri. Un bel casco da moto, non un cocomero, però.

 

  • Fonte:
  • motoblog.it

motori.excite.it fa parte del Canale Blogo Motori - Excite Network Copyright ©1995 - 2017