Excite

Cintura con airbag incorporato

  • infophoto

Caffelatte con pettinata incorporata. Fantozzi metteva la sveglia alle 7,51 e faceva di tutto pur di recuperare sulla "tabella di marcia" (arrivare a lavoro in orario). Nel nostro caso, invece, l'esigenza è quella di recuperare spazi e di fare di due un unico e solo sistema di sicurezza. Alla guida. Cintura con airbag incorporato: questa la nuova.

DI COSA SI TRATTA?

Quando una novità è effettivamente innovazione. Un sistema progettato per proteggere testa, collo e busto. Cinture perfettamente compatibili con i seggiolini per bambini in commercio, tra l'altro. Cinture che si attivano quanto i sensori d'urto rilevano un impatto.

FORD APRIPISTA

Sulla Ford Mondeo 2013 sarà montato questo sistema di sicurezza innovativo, al debutto per il mercato europeo: le cinture posteriori con airbag integrato furono già lanciate negli USA nel 2011 sulla Ford Explorer e da allora scelte da quasi metà dei clienti.

COME FUNZIONANO?

Un gas compresso viene fatto passare attraverso la fibbia e in meno di 40 millisecondi i cuscinetti sono capaci di compiere il proprio dovere. A differenza degli airbag (al momento dell'attivazione può essere generato calore), qui il gas compresso è freddo. In caso di incidente, le cinture posteriori si gonfiano istantaneamente e in tal modo la forza dell'urto viene dissipata da un'area di contatto 5 volte superiore ai normali meccanismi di ritenzione.

SIAMO INDISCIPLINATI!

Le due infrazioni ancora fortemente praticate dagli automobilisti italiani sono l'uso del cellulare all'orecchio durante la marcia e il mancato allacciamento delle cinture posteriori: molte vetture hanno vetri oscurati e, di conseguenza, l'infrazione eventuale è difficile da vedere. Inoltre, e questo è risaputo, l'uso delle cinture posteriori ha quasi una sorta di "freno psicologico" che riflette una vera e propria paura d'insicurezza. Insomma, innovazione, sicurezza, tecnologia, risparmio, estetica: questo si chiede a una vettura di nuova generazione. A piccoli grandi passi si va verso questa direzione: a questi nuovi airbag l'ardua sentenza...

motori.excite.it fa parte del Canale Blogo Motori - Excite Network Copyright ©1995 - 2017