Excite

Citroen DS3 cabriolet, prime info

Nel corso della primavera dell'anno 2013, la casa automobilistica francese Citroen metterà al mondo la nuova DS3 cabriolet, cioè la versione con tetto in tela della già esistente utilitaria sbarazzina di segmento B Premium: non c'è conferma ufficiale, oggi, di questa affermazione, ma le indiscrezioni da tempo assicurano che DS3 sarà declinata anche in versione cabriolet e che l'azienda del Gruppo PSA è già al lavoro sul progetto.

La nuova Citroen DS3 cabriolet, precisamente, utilizzerà un particolare sistema per ripiegare su sé stesso il tetto in tessuto con cui sarà equipaggiata, che prenderà ispirazione da quello già installato su Citroen C3 Pluriel: i montanti laterali dell'automobile rimarranno fissi, ancorati alla carrozzeria, e solo la parte centrale, in tela, scorrerà verso il lunotto anteriore o verso il paraurti posteriore. Una soluzione che permetterà alla casa automobilistica di mantenere sufficientemente rigida la nuova Citroen DS3 cabriolet (pur avendo eliminato parte del metallo nella parte superiore), senza stravolgere lo scheletro della vettura. Lo stesso sistema viene già sfruttato da un'altra utilitaria Premium, cioè Fiat 500C: ironia della sorte, proprio quel modello da cui Citroen, con DS3, ha voluto distanziarsi in maniera netta, evidente, progettando un veicolo che non ha nulla a che vedere con il passato (come invece accade per Fiat 500, legata a filo doppio con la storia della casa automobilistica italiana).

La famiglia di veicoli DS, di cui fa parte Citroen DS3 e di cui farà parte la nuova DS3 cabriolet, comprende e comprenderà automobili particolari, esclusive, originali, elaborate, ricercate, elitarie: alla nuova Citroen DS4, che ha debuttato sul mercato quest'anno, e a Citroen DS3 seguirà la nuova Citroen DS5, durante l'anno venturo.

Foto: autoblog.it

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017