Excite

Citroen a metano per il 2011: ecco la gamma

Già dal 2006 su alcune vetture della casa francese è disponibile la motorizzazione a metano, che permette minori emissioni di CO2 (circa il 23% in meno) e ottimi consumi (intorno ai 30 km/kg di metano). Ecco la gamma Citroen a metano per il 2011.

La C3 BiEnergy

Attualmente l'offerta Citroen di auto a metano si compone di 2 modelli, ognuno in diverse versioni: la C3 Ideal e Perfect Eco Energy; la C4 Gran Picasso, Ideal e Perfect Eco Energy. C3: l'autonomia del motore 1.4 BiEnergy metano da 73 cv si attesta intorno ai 200 km, con un costo di 6 euro per il pieno. Il serbatoio per la benzina ha, invece, una capacità di 56 litri, consentendo quindi una buona autonomia totale all'auto. I consumi vanno dai 14,5 km/l di benzina nel ciclo combinato ai 19,8 km/kg per il metano, sempre nel ciclo combinato. Le due bombole di metano, con una capacità di 5 litri complessivi, consentono un ingombro ridotto, lasciando inalterato lo spazio per i 5 passeggeri. I prezzi vanno dai 15.200 euro per la versione base 1.4 ai 17.500 euro per la versione top di gamma, con motore 1.6.

La C4 Gran Picasso BiEnergy

Il motore 1.8 16v da 125 cv consente una maggiore grinta anche nelle salite, normalmente punto debole per le motorizzazioni a metano. Le 5 bombole, collocate trasversalmente sul pavimento del bagagliaio, consentono un'autonomia di 370 km circa con 17 euro, e una buona capacità (420 litri circa) del vano bagagli. Il serbatoio per la benzina ha invece una capacità di 60 litri. Il consumo medio di benzina si attesta intorno ai 12,6 km/l per il ciclo extraurbano, quello di metano intorno ai 17,6 km/kg, sempre per il ciclo extraurbano. I prezzi partono dai 25.300 euro e vanno fino ai 28.800 euro per la versione più personalizzata.

Sia la C3 che la C4 Gran Picasso sono disponibili nelle versioni benzina/GPL.

motori.excite.it fa parte del Canale Blogo Motori - Excite Network Copyright ©1995 - 2017