Excite

Come andare in moto sulla neve: le dritte utili

Come andare in moto sulla neve? Se lo chiedono coloro che non vogliono rinunciare alla due ruote nel corso dei mesi più rigidi dell'anno. Un periodo in cui, molti,decidono, di lasciar riposare il proprio gioiellino in garage, evitando così di pagare il costo dell'assicurazione. Innanzitutto, ricordiamo che, in base alla direttiva n° 1580 del 16 gennaio 2013 del Ministero dei Trasporti, i motociclisti non sono obbligati a portare con sé le catene da neve nelle strade in cui tale vincolo (dal 15 novembre al 15 aprile) deve essere rispettato dagli automobilisti.
    www.bmsmoto.it

Come andare in moto sulla neve? Le gomme

In molti consigliano le gomme M+S per maxiscooter. Sono utili quando la temeperatura scende al di sotto dei sette gradi, ma non hanno nulla a che vedere con le gomme termiche. Le prestazioni in caso di neve sono poco soddisfacenti, al contrario delle gomme da enduro, la cui resa pare essere decisamente migliore quando la neve copre il manto stradale. In situazioni straordinarie si potrebbe pensare anche alla chiodatura delle gomme, a meno che non siano tubeless (il chido finirebbe perché la bucherebbe).

Come andare in moto sulla neve? Le catene

L'alternativa sono le catene. Attenzione però. Perché è molto probabile che si tratti di prodotti in voga nel nord-europa, ma non omologati dalla Ue. In caso di estrema emergenza, come nel caso di una nevicata improvvisa, però, sono sempre meglio di niente. Sono facilmente acquistabili su internet. Inoltre, potrete sempre ricorrere al fai da te, costruendo delle catene artigianali con fascette serrafilo in plastica oppure con tranci di corda con cui legare le gomme, in larghezza e non in lunghezza.

Come andare in moto sulla neve? La partenza

E' bene sgonfiare leggermente le gomme affinché sia maggiore la superficie aderente al manto stradale. In questo modo si creerà maggiore attrito e la moto avrà maggiore stabilità. Occorre poi partire molto lentamente e tenere sempre i piedi pronti a toccare terra se la moto dovesse accusare squilibri.

Come andare in moto sulla neve? Le situazioni impreviste

E' possibile incontrare neve all'improvviso. Che si fa allora? Innanzitutto è bene far scendere eventuali passeggeri, poi è bene innestare la seconda marcia in maniera tale da distribuire la coppia del motore. L'andaturà dovrà essere a passo d'uomo, i piedi molto vicini al manto stradale. Per evitare di slittare è bene premere il freno poco alla volta.

motori.excite.it fa parte del Canale Blogo Motori - Excite Network Copyright ©1995 - 2017