Excite

Come lucidare i cerchi della moto in alluminio: risultati di alto livello col "fai da te"

Le tecniche del “fai da te” possono produrre risultati di buon livello nelle operazioni di manutenzione anche straordinaria della moto, specialmente se a gestire il lavoro è qualcuno che con la meccanica ha un minimo di confidenza. Dalla pulitura delle parti interne alla cura del livello e della qualità dei liquidi, ogni attenzione fa la differenza allungando la vita del mezzo, limitando l'usura nel tempo e aumentandone l'efficienza su tutti i fronti.

Un'app a Roma per offrire e ricevere passaggi su due ruote: al via “Scooterino”

    Motoinfo.it

Lucidatura dei cerchi della moto in pochi passaggi

Quanto all'aspetto esteriore del veicolo, nessun dettaglio sfugge agli occhi di un intenditore, ma lo stato della carrozzeria non può ingannare: sporco e ammaccature, in qualsiasi area si annidino, si fanno notare inesorabilmente. Uno dei segreti del buon centauro attento alla “bellezza” della propria compagna di strada, consiste nella pulitura periodica di sedili, specchietti, ruote e cerchioni, che fanno da biglietto da visita all'intera moto presentandosi come punte di diamante o tallone d'Achille della sua estetica.

Come pulire i cerchioni della moto col "fai da te"

Per lucidare bene i cerchi in alluminio occorre dotarsi di alcuni prodotti di fondamentale importanza, tra i quali un sapone per carrozzeria e un pulitore a ph acido coi quali si andrà rispettivamente a rimuovere ogni traccia di sporcizia o grasso ed a rendere brillante la superficie trattata in precedenza.

(Lucidatura dei cerchi, le tecniche corrette per far brillare l'alluminio. Video)

Cerchi in alluminio: tutti i segreti per una pulizia perfetta

Prima di passare alle operazioni suddette, è necessario lavare bene con acqua corrente tramite una pompa da giardino oppure un'idropulitrice i cerchioni, asciugandoli accuratamente per mezzo di stracci dopo aver perfezionato il lavoro di scrostamento mediante una spugna.

Lucidatura dei cerchi in alluminio: e la moto torna a splendere!

Un risciacquo con eventuale passaggio aggiuntivo di pulizia consentono di arrivare nelle migliori condizioni al penultimo step, che prevede la correzione di imperfezioni grazie all'ausilio di carta abrasiva di grana 400, per poi finire l'opera con la vera e propria lucidatura di precisione, da effettuare servendosi di un prodotto ad hoc reperibile nei negozi (anche online) specializzati in ricambi e articoli per carrozzeria auto.

Pubblicato da Marco Franco - Profilo Google+ - Leggi più articoli di Marco Franco

    Motoblog.it

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017