Excite

Come personalizzare il cruscotto dell’auto: vernice e kit in fibra di carbonio o materiale sintetico

Con una buona verniciatura e qualche accessorio armonizzato col resto degli interni, il cruscotto dell’auto potrà cambiare aspetto tornando “nuovo” grazie ad un attento lavoro di personalizzazione dell’abitacolo. Prima di scegliere la tonalità da utilizzare nell’operazione mirata di restyling, bisognerà fare attenzione alla disponibilità di colori adatti al modello di macchina in questione, ricercando sul web i prodotti desiderati o recandosi direttamente nel centro ricambi di fiducia.

Fai da te auto, restyling dei sedili: come orientarsi nella scelta dei prodotti giusti

    Twitter @SEAT_Italia

Verniciatura cruscotto, per un restyling completo degli interni

Generalmente è consigliato rispettare lo stile e l’impianto cromatico della carrozzeria, senza azzardare combinazioni “sui generis” ispirate dal gusto individuale oppure dalla moda del momento, ma le varianti ben calibrate sull’equilibrio estetico del veicolo sono sempre ammissibili.

Personalizzare l'auto col fai da te: verniciare il cruscotto

L’improvvisazione, nel "fai da te" e in ogni campo dove ci si cimenta in attività pratiche con un limitato bagaglio di esperienza, può giocare brutti scherzi: tinteggiando il cruscotto l’automobile diventa più bella, a patto che il lavoro sia organizzato intelligentemente nei minimi dettagli, pianificando le operazioni in base alle esigenze specifiche del veicolo e del suo proprietario.

(Verniciatura del cruscotto di una Porsche con lo spray: guarda il video tutorial)

Come valorizzare la macchina personalizzando il cruscotto

Preliminare alla verniciatura, come avviene del resto per la pitturazione di pareti e infissi degli edifici, è la delimitazione della superficie interessata al restyling tramite nastro adesivo posizionato con precisione millimetrica ai bordi del cruscotto per proteggere le parti che non si intende sottoporre al cambio di colore. Lo spray andrà distribuito in tutta l’area da ridipingere con tre “passate” leggere effettuate in successione, mentre una mano finale (una volta rimossa la fascia protettiva) di pittura trasparente aiuterà ad evitare problemi di tenuta della vernice a contatto con pelle o oggetti.

Personalizzare l'auto con vernice e kit per interni

Per ritocchi o applicazioni creative su rilievi, scritte e logo del cruscotto, occorre avere a disposizione un pennello da modellismo e hobbistica con barattolino di colore in quantità sufficiente ai fini della lavorazione dei dettagli, dopo di che l’unico pensiero riguarderà l’asciugatura e l’eventuale aggiunta di un kit in materiale sintetico, radica o fibra di carbonio.

Pubblicato da Marco Franco - Profilo Google+ - Leggi più articoli di Marco Franco

    Youtube

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017