Excite

Come sapere se ho preso una multa? Vigili, telefonate e ricerche online

Il momento in cui arriva una multa da pagare è sempre un brutto momento. Spesso si vorrebbe evitare il trauma o semplicemente non si vorrebbe far sapere ad amici, e soprattutto parenti, di aver violato qualche regola del Codice della Strada oppure di aver parcheggiato in posti dove non è consentita la sosta. L’unica soluzione per evitare questa brutta sensazione è pagare la multa in anticipo, prima dell’arrivo della notifica. Non sempre è possibile farlo.

    Getty Images

Multe cittadine e multe extraurbane

Innanzitutto bisogna distinguere tra le multe somministrate da vigili urbani, ausiliari al traffico e forze dell’ordine e le multe susseguenti ad infrazioni rilevate da dispositivi elettronici. Nel caso di infrazioni commesse alla presenza di un dispositivo di rilevazione elettronica, come l’autovelox o il tutor, c’è poco da fare.

Leggi le ultime news sul mondo delle auto

I dispositivi sono gestiti da società che fanno i loro rilievi periodicamente ed automaticamente procedono all’emissione delle multe relative alle infrazioni commesse. Non c’è modo di sapere prima del dovuto se si è ricevuta una multa. Possono passare anche tre mesi prima di avere notizie della multa in questione.

Vigili e multe online

Diversa è la situazione in caso di infrazioni rilevate in ambito urbano da vigili o da ausiliari del traffico. In tal caso, se si è nel dubbio di aver commesso un’infrazione, è possibile telefonare al locale comando dei vigili e richiedere notizie sui provvedimenti a carico della propria automobile.

Leggi le news sul Codice della Strada

Lo stesso discorso vale per le multe comminate dalle forze dell’ordine, ma si tratta di un caso molto raro perché in genere la notifica viene fatta direttamente al momento dell’infrazione. Da segnalare che alcuni comuni, tra cui quello di Torino, avevano attivato un servizio di consultazione online. Il servizio è stato annullato perché alcuni criminali avevano avviato un remunerativo sistema di truffe ai danni dei cittadini. In sostanza alla multa aggiungevano la beffa della truffa. Un servizio, quello del controllo online, da migliorare. Al momento la rete viene utilizzata soprattutto per i pagamenti delle multe già notificate.

motori.excite.it fa parte del Canale Blogo Motori - Excite Network Copyright ©1995 - 2017