Concept car BMW

Quando si parla di concept car, facciamo riferimento ad un prototipo di vettura realizzato con tecnologie all'avanguardia o dal design particolarmente innovativo. Si tratta quindi di un progetto per lo più tecnico esterno alla produzione commerciale, ma che spesso funge da supporto per modelli di gamma. In materia di concept car, BMW è da sempre ai primi posti per ricerca e innovazione.

Ecologia, tradizione e potenza

Sono questi i punti saldi su cui han preso forma le attuali concept car di BMW. La vettura ecologica del futuro prodotta dalla casa tedesca, è incarnata dai due modelli ibridi ed elettrici il cui arrivo è previsto per il 2013/2014.

Stiamo parlando delle versioni i3 e i8, osservate allo scorso Salone di Francoforte. La BMW i3 è una compatta di 3,85 m completamente elettrica, che garantisce almeno 150 Km di autonomia e una velocità massima intorno ai 150 Km/h. I tempi di ricarica sono di 6 ore con un normale collegamento alla presa di corrente, ma si possono ridurre ad 1 ora in presenza di una colonnina per ricarica veloce. La i8 è una ibrida sportiva 2+2, che presenta un motore elettrico simile a quello della sorella minore in aggiunta ad un aggressivo motore benzina da 1.5 cc e 223 CV di potenza. Nella modalità elettrica, questa concept car ha un'autonomia di 35 Km.

Il modello 328 Hommage è invece un tributo alla tradizione e alla storia BMW. Fà riferimento al modello roadster prodotto nel 1936 e rende onore all'eleganza e all'avanguardia dei materiali. Carbonio e alluminio satinato sono utilizzati sia nella struttura, che nelle parti estetiche della vettura. Non ci sono portiere (come nel modello del ' 36) e gli interni sono sviluppati con pelli super-pregiate. Il motore è un 3000 cc da 6 cilindri.

Sono le corse e la pista, gli ambienti previsti per la BMW M3 DTM. Questa concept car riporta la casa tedesca alle gare di campionato turismo tedesco, dopo un'assenza durata dieci anni. È un bolide con monoscocca in fibra di carbonio e roll-bar in acciaio, che monta un motore di 4000 cc da 480 CV. Il cambio a 6 marce è sequenziale.

    bmw.com

Novità per Ginevra

Al prossimo Salone di Ginevra debutterà una concept car BMW più "abbordabile" e che andrà in produzione. Si tratta della M135i Concept. La "M" sottolinea l'orientamento sportivo di questa 3 porte, che monterà un 6 cilindri di 3000 cc in grado di sviluppare più di 300 CV. Spiccano gli allestimenti prettamente corsaioli, come la grafica Motorsport, il poderoso sistema frenante, prese d'aria più ampie.

motori.excite.it fa parte del Canale Blogo Motori - Excite Network Copyright ©1995 - 2014