Excite

Cosa succede se vendo un auto con fermo amministrativo: consigli e conseguenze

L’incubo di ogni automobilista non è il traffico bloccato sul GRA oppure il vecchio ingorgo a croce uncinata nel centro di Napoli, è il fermo amministrativo. Una pratica che ha da poco festeggiato i quarant’anni, è in vigore dal 1973, e che può essere messa in atto dall’Agenzia delle Entrate, dalle Regioni, dai Comuni, dall’Inps e da tutti gli altri enti che possono richiedere pagamenti agli utenti. Un auto sottoposta a fermo amministrativo può essere messa in vendita? Procediamo con ordine.

    Getty Images

Le conseguenze del fermo amministrativo

Si può incorrere nel fermo amministrativo della propria automobile non pagando una semplice bolletta oppure il canone Rai. A seguito del mancato pagamento si riceve una cartella esattoriale e se non viene soddisfatto il creditore può partire il procedimento. Il tutto a discrezione dell’Ente.

Cosa fare contro la truffa della multa

Il fermo amministrativo viene iscritto al Pra. Ovviamente il debitore deve essere informato per tempo della possibilità che venga messo in atto il provvedimento. Avere un’automobile cointestata non salva il debitore dal fermo amministrativo. Un’automobile soggetta a fermo amministrativo non può assolutamente circolare e non può essere demolita o esportata all’estero. Un piccolo particolare. Il fermo amministrativo impone il divieto di circolazione ma non ferma la necessità di pagare il bollo.

Vendere un'auto con fermo amministrativo

Un’automobile non sfugge al fermo amministrativo in caso di vendita. La cessione a terzi dell’automobile è sempre possibile ma l’acquirente deve essere informato sulla presenza del fermo amministrativo a carico dell’automobile. Una semplice visura sulla targa, richiedibile al Pra, mette in evidenza tutti i provvedimenti amministrativi in corso a carico dell’automobile.

Come valutare una moto usata

E’ buona norma, quindi, fare un controllo approfondito prima di acquistare un’automobile usata. Il fermo amministrativo non perde validità con il passaggio di proprietà. C’è un caso, però, in cui il fermo amministrativo non si trasferisce all’acquirente. Se si acquista un’auto prima dell’iscrizione del fermo amministrativo sul Pra allora il nuovo proprietario può richiedere la cancellazione gratuita ad Equitalia. In definitiva si può vendere un'auto sottoposta a fermo amministrativo, ma bisogna preventivamente informare l'acquirente.

motori.excite.it fa parte del Canale Blogo Motori - Excite Network Copyright ©1995 - 2017