Excite

De Tomaso Pantera a Los Angeles 2011

La casa automobilistica De Tomaso è ufficialmente rinata al Salone di Ginevra 2011, là dove è stata presentata la prima vettura della nuova azienda: il crossover De Tomaso Deuville. Sono state utilizzate abbondanti parole per questa vettura e per i progetti della società italiana: vogliamo, tuttavia, tornare su questo argomento in seguito ad un'indiscrezione, che proviene proprio dalla kermesse svizzera e che dipinge il futuro della gamma De Tomaso. Cioè?

Pare che Gian Mario Rossignolo e company abbiano già nel taschino una seconda sorpresa per noi: la casa automobilistica De Tomaso presenterà, secondo le voci, una nuova Pantera al Salone di Los Angeles 2011, che si terrà negli Stati Uniti d'America nel mese di novembre. De Tomaso Pantera è un nome dal sapore affascinante e carico di valore: fu una delle automobili più significative nella storia della vecchia De Tomaso. Per non tradire, forse, l'immagine del marchio italiano, i nuovi proprietari stanno già preparando una coupé sportiva, De Tomaso Pantera, adatta all'heritage e in linea con le richieste degli appassionati più puristi.

Poco si sa della nuova De Tomaso Pantera, se non che verrà disegnata da Pininfarina (come è avvenuto per la nuova De Tomaso Deuville) e che sarà dotata di uno scheletro in acciaio, che sarà equipaggiata con un motore V8 benzina da oltre 550 cavalli e che sarà assemblata all'interno dello stabilimento dell'azienda a Grugliasco (ex-Pininfarina), vicino a Torino. Il brand De Tomaso ha già stimato di commercializzare la nuova Pantera in circa 2.000 unità ogni anno; per quanto riguarda il SUV Deuville ed una nuova berlina di lusso De Tomaso (che si aggiungerà successivamente alla gamma), la casa automobilistica di Gian Mario Rossignolo ha stimato un trend di vendita pari a 3.000 unità ogni anno.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017