Excite

Dodge Durango, americana per sette

L'america è sempre stata famosa per il suo 'Big is better' un po' in tutte le espressioni del suo vivere quotidiano, un po' come i gratacieli, un po' come per le autovetture.

Guarda le foto della Dodge Durango

Ecco quindi arrivare per il marchio Dodge, una delle vetrine più storiche di questo paese, il nuovo modello per l'anno che verrà denominato 'Durango'.

In linea con quella che è il movimento di rinnovamento del marchio voluto chiaramente anche dalla leadership italiana di Marchionne, il Durango si configura proprio come un possente SUV a sette posti dalle linee e dalle forme rivisitate ed avvolgenti.

Subito si nota il frontale a griglia con maglia esagonale aperta percorsa dalla grande croce a profilo sdoppiato cromato, percorso da superfici più gentili che non lasciano più in questa occasione la netta distinzione tra parafanghi e cofano, molto diverso anche il posteriore con gruppi ottici a sviluppo orizzontale e un portellone più proteso verso il basso.

Interni rivisti in toto ed estremamente curati nei dettagli con una certa attenzione ai particolari, come ad esempio l'accensione a pulsante, messa chiaramente in bella mostra nei confronti del guidatore e la presenza di moltissimi vani.

Molto ricco l'assortimento di accessori dedicato alla sicurezza attiva e passiva con la presenza di airbag laterali, protezioni attive per la testa, radar anti collisione, controllo elettronico della stabilità, sistema di avviamento keyless, per l'appunto.

Punto di forza senza ombra di dubbio è lo spazio che è in grado di offrire un prodotto del genere, con i suoi sette posti dichiarati e con la possibilità chiaramente di raddoppiarne la capacità con l'abbassamento dei sedili posteriori.

Per quanto riguarda i propulsori la nuova Durango My 2011 viene offerta al grande pubblico con due potenti motorizzazioni a benzina: il V6 Pentastar da 3.6 litri e un V8 da 5.7 litri, entrambi con valvole a fasatura variabile e trazione integrale.

Photo credit www.dodge.com

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017