Excite

Dodge Journey, americana a metà tra Suv e monovolume

Il programma di rinnovamento che è stato intrapreso dal gruppo Fiat-Chrysler, porta sempre più i suoi nuovi frutti, con diverse creazioni di cui già abbiamo avuto il piacere di parlare.

Tocca in questa occasione di nuovo al marchio Dodge, che con questa Journey vuole avvicinarsi sempre più a quel concetto di multispazio che sfiora segmenti di mercato quali il monovolume ed il SUV, integrandoli insieme.

Possiamo dire senza ombra di dubbio che l'atmosfera che si respira a bordo è di certo molto più attuale e curata con un abitacolo che si presenta moderno ed elegante, caratterizzato da linee pulite rendendone più attuale immagine ed offerta.

La Journey presenta infatti fendinebbia maggiorati, paraurti arrotondati e cerchi che sono stati sostituiti da elementi in lega da 19 pollici e le luci LED posteriori che questa volta hanno una forma più avvolgente.

Anche la consolle centrale è stata rinnovata, grazie ad un sistema che viene definito 'PowerNet' e che controlla buona parte delle funzioni di bordo come navigazine, climatizzatore, radio, lettore cd e lettore multimediale mp3 con un bracciolo centrale che funge da porta oggetti ed il tanto 'statunitense' porta-lattine che è stato avvicinato in questa occasione molto di più al sedile ed i tessuti di rivestimento che possono essere scelti fra sei tipi diversi.

Molta attenzione è stata dedicata alla sicurezza sia attiva che passiva con la presenza di airbag multifase, poggiatesta attivi, dispositivo ESC e controllo di trazione, sono affiancati tra le altre cose da un controllo elettronico del rollio, airbag a tendina per tutte le file di sedili e per le ginocchia del guidatore oltre al controllo di stabilità del rimorchio.

Ma non finisce qui, grazie anche ad una singolare attenzione alle vibrazioni con l'introduzione di nuovi materiali isolanti e la taratura di sterzo, sospensioni e gommatura con l'obiettivo proprio di migliorare anche l'abilità alla guida.

Da cinque a sette posti con un propulsore V6 Pentastar di 3,6 litri che riesce ad erogare fino a 283 CV, in Italia probabilmente sarà venduta a marchio Fiat prendendo il nome di Ulysse.

Photo credit www.caraccessoriesone.blogspot.com

motori.excite.it fa parte del Canale Blogo Motori - Excite Network Copyright ©1995 - 2017