Excite

Ecco il pacchetto sicurezza della Toyota

Lunedì scorso L'Higashi Fuji Technical Center, pochi chilometri dal monte Fuji, è stato teatro di una interessante dimostrazione, da parte della Toyota, degli ultimi ritrovati in fatto di sicurezza stradale. In particolare, una serie di sistemi, che fanno parte del progetto “Intelligent Transport Systems”, che consentono la comunicazione wireless fra auto ed elementi ambientali come semafori e cartellonistica stradale.

L’appuntamento è stato anche l’occasione per presentare il nuovo centro che ricrea un ambiente virtuale per considerare le caratteristiche di guida in diverse condizioni come stato di ebbrezza e sonnolenza. La struttura - che è in grado di ospitare ogni modello di auto - riproduce fedelmente la sensazione di accelerare, frenare e svoltare in diverse direzioni.

Alto 4,5 metri e largo 7,1 all'interno dispone di uno schermo che offre una visone dell'ambiente circostante che permette al guidatore e ai passeggeri di avere la sensazione di muoversi su una strada. Importanti produttori di auto come Daimler AG e Honda Motor hanno simulatori simili, ma quello di Toyota è il primo che si muove anche lateralmente, secondo gli ingegneri.

motori.excite.it fa parte del Canale Blogo Motori - Excite Network Copyright ©1995 - 2017