Excite

Ecco quando sarà obbligatoria la scatola nera su tutte le auto

  • Twitter @dahliacorpltd09

La scatola nera aiuterà gli assicurati a risparmiare sulla polizza, ma l’installazione del dispositivo abilitato alla controllo computerizzato della vettura potrebbe sia a breve che sul lungo periodo riservare brutte sorprese a livello di costi per montaggio e manutenzione dell’apparecchiatura all’interno dell’auto.

Come verificare se la propria macchina ha il fermo amministrativo

Dall’ultima seduta della Commissione Industria del Senato, sembra che l’orientamento del governo sia favorevole al vincolo per legge di adeguamento di qualsiasi veicolo in circolazione alla nuova tecnologia, destinata a diventare obbligatoria forse entro l’anno in corso.

Cosa cambierà nei prossimi mesi (o anni) per i proprietari di macchine, chiamati in tempi più o meno brevi a far installare la scatola nera in ottemperanza alle norme attualmente in discussione nelle aule di Palazzo Madama?

Secondo quanto riportato poche ore fa dal sito web dell’agenzia di stampa Adnkronos, il disegno di legge Concorrenza pronto all’esame del Parlamento abbatterà i tempi di introduzione del divieto di circolazione per le auto non dotate di black box costringendo milioni di consumatori a sostenere spese straordinarie.

(Assicurazioni auto, maxisconti per chi monta la scatola nera: il video di Tv2000)

Sul piede di guerra per l’ipotesi di riforma caldeggiata dai senatori della maggioranza, il Codacons si è già mosso ufficialmente annunciando iniziative legali e mobilitazioni contro tale provvedimento ancora in fase di preparazione: “No a decisioni imposte dall’alto” ha dichiarato ai giornalisti il numero uno dell’associazione Carlo Rienzi.

“Si tratta di una norma inattuabile, da impugnare in tutte le sedi al fine di ottenere l’annullamento ha aggiunto il massimo rappresentante dell’organizzazione in difesa dei consumatori, lasciando intendere che i probabili “aggravi di spesa” a carico degli automobilisti avranno come primo effetto l’attivazione di ricorsi in ogni sede.

Di segno opposto la tesi della controparte, compagnie assicurative e governo, a favore dell’obbligo di installazione della scatola nera sui veicoli di qualsiasi tipo per evitare frodi a danno dei cittadini onesti con ricadute non indifferenti proprio sui costi delle polizze.

Pubblicato da Marco Franco - Profilo Google+ - Leggi più articoli di Marco Franco

motori.excite.it fa parte del Canale Blogo Motori - Excite Network Copyright ©1995 - 2017