Excite

Il caro elenco delle auto ibride

Grosso entusiasmo per l'auto diversa, per una vettura a differente alimentazione, alternativa, quindi, e che vada incontro al rispetto dell'ambiente. Hanno avuto un buon successo al recente Salone di Ginevra e adesso sotto mano ne abbiamo un vero e proprio elenco: auto ibride, intriganti, ma non sempre economiche.

Proposte a emissioni zero: gli indiani della Tata, ad esempio, che da quando produce la Nano è divenuta senza dubbio la marca simbolo delle vetture low-cost con la Vista Ev. Molto interessanti anche la rivoluzionaria Opel Ampera (dotata, se necessario, di propulsione termica, che debutterà più avanti e avrà un costo superiore ai 40.000 Euro), e la Chevrolet Volt: questa davvero molto bella.

In Italia, e questo è di certo un dato confortante, iniziano a farsi notare le prime colonnine per la ricarica, forse un po' poche per quella che in molti hanno già definito rivoluzione verde. Ma tornando al nostro elenco di auto ibride, difficile non dare spazio al Sol Levante: Mitsubishi e Nissan su tutte.

La Mitsubishi I-Miev (che prevede una consolle centrale all'interno dell'abitacolo) possiede il controllo di stabilità ASC e gli airbag laterali, inseriti tra la dotazione di serie. Non meno di 26.000 Euro per questa vettura che che ha fornito la base per la nascita della Citroen C-Zero e della Peugeot iOn. Queste auto possiedono, infatti, la stessa base meccanica.

Leaf in Inglese vuol dire foglia: questa è la Nissan Leaf, veloce e leggera come una foglia. Circa 35.000 Euro il prezzo da pagare per assicurarsela, compresa di batteria e con l'allestimento unico, completo di tutto. Non è poco, ma, con gli incentivi di almeno 5.000 Euro presenti in altri paesi europei, si arriva, ad esempio, ai livelli di una Toyota Prius.

Non solo un nome ecologista a 360°, ma un auto elettrica comoda, spaziosa, dotata di un'ottima tecnologia sviluppata insieme a Nec, con sospensioni che offrono un ottimo assorbimento. Veloce, dicevamo: può raggiungere, in un silenzio irreale, una velocità massima di 145 Km/h. Incuriosisce, senza dubbio.

 

  • Fonte:
  • autoblog.it

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018