Excite

Enjoy, il car sharing Eni a Roma prende il volo: 25mila iscrizioni da giugno, record di noleggi

Ottimi riscontri, nel mese e mezzo trascorso dal giorno del debutto ufficiale del servizio di car sharing a Roma, del progetto Enjoy, ideato da Eni e realizzato in collaborazione con Fiat e Trenitalia.

Inaugurato in grande stile il servizio di car sharing a Roma: tutti pazzi per Enjoy

Numeri di tutto rispetto per il noleggio auto innovativo sperimentato nella Capitale dopo il lancio a Milano avvenuto cinque mesi prima, con eccellenti riscontri anche nella metropoli lombarda.

La Capitale vanta ad oggi un parco macchine di 450 veicoli, destinato ad arrivare fino a 600 entro il prossimo settembre per soddisfare la crescente richiesta da parte di un’utenza in costante aumento.

Trasversale, rispetto alle varie fasce di età, il gradimento della cittadinanza per il nuovo car sharing targato Eni, molto apprezzato dai più giovani ma altrettanto sfruttato da professionisti e impiegati orientati verso una razionalizzazione del tempo e delle spese per i trasferimenti in auto da una parte all’altra della città.

(Dopo Milano e Roma, anche Rimini apre le porte al car sharing Enjoy)

Simbolo vincente del servizio, sottolineano orgogliosamente i promotori di Enjoy, il rosso fuoco delle Fiat Cinquecento messe a disposizione degli utenti, con un design ed una funzionalità tagliati su misura per le esigenze degli automobilisti più attenti all’ottimizzazione dei tempi e dei costi di ogni spostamento in macchina.

Proprio l’aspetto economico si è rivelato la chiave di volta per la riuscita dell'esperimento, alla luce delle tariffe particolarmente competitive proposte al pubblico: solo 25 centesimi al minuto, con la variante di 10 cent in sosta (zero spese per iscriversi, immediato il check dei documenti e della carta di credito ai fini del pagamento), per noleggiare una delle auto dislocate nelle aree riservate ad Enjoy, mentre i prezzi si ammortizzano con la possibilità di parcheggiare sulle strisce blu oltre che nelle Eni Station di Roma.

Il libero accesso all’interno della Ztl cittadina ha contribuito ad accrescere la convenienza del car sharing capitolino, giunto ormai alla ragguardevole soglia delle 25mila iscrizioni in circa 45 giorni di attività, corrispondenti a qualcosa come 50000 noleggi delle Fiat Cinquecento appartenenti alla flotta romana da metà giugno a fine luglio.

Pubblicato da Marco Franco - Profilo Google+ - Leggi più articoli di Marco Franco

motori.excite.it fa parte del Canale Blogo Motori - Excite Network Copyright ©1995 - 2017