Excite

Fiat 500L

Che la Fiat avesse qualcosa in Serbo l'avevamo capito. Protagonista, infatti, lo stabilimento dell'Est Europa: è lì che è stata prodotta interamente la nuova Fiat 500L, un Suv low cost che ha diviso la critica, considerate le linee estetiche non completamente accattivanti. Arriva nel mese di Luglio, a 5 anni di distanza dalla sorella più piccola e a 55 anni dal lancio della prima 500.

Dalla Serbia con furore

La Fiat di Marchionne aveva valutato, qualche anno fa, il lancio di modelli low cost anche in Europa, eventualmente con quel marchio Innocenti già utilizzato negli anni 90. Poi non se ne fece più nulla, soprattutto per motivi di natura produttiva (pochi soldi a disposizione). Curioso è che ora proprio lo stabilimento Serbo, che era candidato a sfornare auto a basso prezzo, si appresti a dar vita alla near premium 500L: con l'avvento della Large Fiat, arriviamo alla conclusione che marketing e produzione non sempre vanno su vie parallele...

Eccola: Fiat 500L

Questa nuova vettura unisce allo stile della 500, funzionalità e comfort di una monovolume, mantenendo la presenza di un piccolo SUV e livelli di efficienza che sono comparabili a quelli di una compatta. La 500L è un'auto che si propone fuori dagli schemi, vera e propria alternativa alle berline dei segmenti B e C. Racchiude 3 dimensioni fondamentali: la Large, ampia e funzionale, la Light, facilmente fruibile grazie alle tecnologie che porta con sè, e infine la Loft, pienamente godibile e molto trendy.

Coffee break?

Difficile crederci, ma la 500L fa anche il caffè. Grazie alla collaborazione di Lavazza è la prima auto di serie a proporre una vera macchina per l'espresso, realizzata con la tecnologia delle capsule "A Modo Mio". Era scritto da qualche parte: non poteva che essere un'italiana la prima vettura a fare il caffè. Speriamo che la miscela non avrà un retrogusto Serbo...

Giusto mix?

Il primo motore a nostra disposizione è il turbodiesel 1.300 Multijet di nuova generazione con potenza di 85 CV, unità dotata dei dispositivi più moderni di risparmio carburante come lo Start&Stop e l'alternatore che recupera energia nei rallentamenti. Fiat 500L: un po' Idea, un po' Multipla, un po' anche Mini: un mix di queste tre. L'augurio è che, commercialmente almeno, questo "frullato" non risulti indigesto.

motori.excite.it fa parte del Canale Blogo Motori - Excite Network Copyright ©1995 - 2017