Excite

Fiat multipla a metano: o la ami o la odi

Era il 1996 quando la Fiat espose per la prima volta la multipla, nel 1997 fece il suo ingresso al salone internazionale di Parigi e infine nel 1998 venne commercializzata.

Fu subito chiaro che questo tipo di auto o piaceva o non piaceva niente vie di mezzo o compromessi. Era strana nella forma, particolare all'esterno, non passava certo inosservata.

L'interno con i suoi 6 posti reali era l'ideale per le famiglie numerose o semplicemente per chi ama viaggiare comodamente, nonostante ciò nel primo anno di produzione se ne videro poche in giro.

Poi poco a poco incominciò ad essere sempre più apprezzata, nel 2004 la Fiat vi apportò alcune modifiche strutturali ed estetiche, fino al modello che é tutt'ora in circolazione anche in versione a metano.

La Fiat Multipla 1.6 16V Natural Power, naturalmente consuma molto meno rispetto alla versione a benzina o a gasolio, inoltre ha costi di manutenzione e di gestione veramente apprezzabili.

Con i suoi 103 cavalli e 76 kW, 1470 kg di peso, riesce tranquillamente a raggiungere 168 km/h senza alcuno sforzo, restando leggera e maneggevole.

Di serie ha: 5 porte, 6 posti passeggero, il pianale sgombro da ogni impedimento, dispone di servosterzo, regolazione elettrica sedili, immobilizzatore elettronico, climatizzatore, chiusura centralizzata, alzacristalli elettrici, airbag passeggero, airbag laterali, ABS, sensore di prossimità per retromarcia, telecomando chiusura centralizzata, tergilunotto, 4 vetri elettrici, volante regolabile, radio e lettore cd.

Inoltre in base alla versione scelta si trovano altri optional.

Le versioni della Fiat multipla a metano, la monovolume che, o la ami o la odi, sono:

Fiat Multipla 1.6 16v Natural Power Active

Fiat Multipla 1.6 16v Natural Power Dynamic

Fiat Multipla 1.6 16v Natural Power Emotion

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018